E’ il simbolo degli anni ’80, oggi ha un valore di 1.000 euro. Potresti averlo in casa

E’ il simbolo degli anni ’80 ed oggi ha un valore notevole. Diverse generazioni lo hanno utilizzato, è stato il loro più fedele compagno. Oggi è un oggetto ricercato, potresti guadagnare 1.000 euro. Controlla se ce l’hai in casa. 

cuffie - pixabay
cuffie – pixabay

La musica ha accompagnato milioni di generazioni che si sono susseguite nel tempo, in moltissimi si sono innamorati ascoltando una canzone, si sono lasciati, hanno pianto, hanno riso, hanno detto addio ed hanno amato. Ognuno di noi ha vissuto e vive accompagnato da canzoni  come se fossero delle colonne sonore.

Nella musica ci si immedesima, si canalizzano i sentimenti, gli umori. Grazie alla musica si trovano quelle parole che troppo spesso sfuggono, che vorrebbero uscire come un getto ma che per un motivo o per un altro rimangono sepolte nella nostra anima.

LEGGI ANCHE —> Chiara Ferragni e gli introiti da capogiro 

L’oggetto misterioso di cui parleremo oggi ha cambiato il mondo della musica, è stato inventato alla fine degli anni ’70 e gli inizi degli anni ’80 e la sua scoperta, produzione e distribuzione è stata una vera rivoluzione.

Il walkman, amico fedele di tanti momenti. Se hai questo modello sei fortunato

Screenshot da Ebay
Screenshot da Ebay

Oggi siamo abituati ad ascoltare la musica dal cellulare, dal pc, dalla radio e dalla televisione, negli anni ’80 esisteva solo ed esclusivamente il walkman, un lettore di musicassette poi evoluto in lettore CD ed infine MP3. Grazie a questo strumento portatile, decisamente non discreto, si poteva ascoltare la musica dove si voleva a quando si voleva.

Il walkman ha fatto la storia della musica ed in ragazzi hanno trascorso le loro giornate con le cuffiette nelle orecchie e la strada sotto ai piedi. Abbiamo scoperto che un particolare tipo di walkman può farti fare una piccola fortuna, stiamo parlando del modello “Walkman Sony Original” lanciato da Ebay alla modica cifra di 1.000 euro. 

LEGGI ANCHE —> Bancomat clonati, a cosa devi prestare attenzione? 

Un vero e proprio tuffo nel passato che ti permetterà di ricordare i bellissimi momenti trascorsi ad ascoltare musica con gli amici o con il primo amore. I collezionisti di oggetti antichi sono alla ricerca di questi pezzi unici e rari che hanno fatto la storia della tecnologia.

Controlla in casa se ce l’hai e se ti va vendilo, ma sappi che tra qualche anno potrebbe triplicare il suo valore.