Monete di valore antiche e attuali: tutto quello che c’è da sapere

Le monete di valore non sono solo quelle del vecchio conio, molte le abbiamo nel portafoglio e altre potremmo acquistarle.

Collezione monete
Collezione monete (foto da Pixabay)

Dal 28 febbraio 2002 l’euro ha iniziato a soppiantare la lira in territorio italico. Da quel momento le monete e le banconote del vecchio conio hanno iniziato ad assumere valore di rarità. I collezionisti, gli antiquari e tutti coloro appassionati di numismatica hanno dato il via alla caccia verso gli esemplari più introvabili.

Monete con incisioni errate o uniche di un certo anno di produzione, banconote in numero limitato e ovviamente tutti quegli esemplari coniati solo per collezionismo e prive di uso effettivo, hanno assunto un valore a volte inaspettato.

Ma dobbiamo ricordare che anche durante il periodo in cui la lira era l’unica moneta italiana già si parlava di esemplari che valessero più del valore che effettivamente rappresentavano. Non molti ci facevano caso visto il numero di monete e banconote che passavano sotto mano, solo quando la lira è caduta in disuso molte persone hanno assunto un atteggiamento più interessato.

LEGGI ANCHE ->Sono tre, e se te le ritrovi in casa puoi diventare ricco!

Ora potrebbe accadere lo stesso con l’euro. Si dovrebbe far caso alle monete che ci capitano, perché fra quelle potrebbero essercene alcune di grande valore oppure potremmo acquistarne e sperare che salga in futuro.

Le monete e le banconote rare, vecchie e attuali

2 euro Grace Kelly
2 euro Grace Kelly (foto dal Web)

Per quanto riguarda il vecchio conio ve ne sono diverse che hanno assunto un certo valore. Tra queste possiamo ricordare la moneta da 500 lire delle caravelle e la banconota da 1000 lire di Marco Polo. A quanto pare il mare e le esplorazioni hanno un certo rilievo per le rarità e forse è bene rendergliene merito.

Le 500 lire hanno valore quelle appartenenti a una prima produzione, quella del 1957, nella quale le bandiere a coda di rondine incise oltre le vele sono girate nel senso contrario alla navigazione. Questa moneta può arrivare anche a 15 mila euro. Non raggiunge la stessa cifra la banconota da 1000 lire di Marco Polo, ma se in buone condizioni può valere intorno ai 230 euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Diecimila lire, attenti se avete questa serie: vale una fortuna

Per quanto riguarda l’attuale conio la moneta da 2 euro è certamente la più usata e quella che gira di più il mondo e quindi è molto usata per le versioni celebrative. Tra queste ce ne è una che vale una cifra davvero inaspettata. Si tratta della moneta da 2 euro coniata dal Principato di Monaco per celebrare la famosa Grace Kelly. In condizioni discrete la moneta può valere circa 600 euro, ma in buone condizioni il suo valore sale a 1500 euro.