Gratta e Vinci, sta per morire ma tenta la fortuna. Un’ultima gioia prima della fine

Gratta e Vinci per un’ultima volta. La storia del 94enne commuove tutti, anche nella fine la sua generosità non ha limiti.

Gratta e vinc
Gratta e vinci – Foto da Instagram

Un ultimo desiderio, un’ultima volta, un’ultima giocata. Questa è la storia di Romano Franciolini che chiede di grattare, prima di morire, dei tagliandi per tentare la fortuna. La storia ha commosso tutti, il desiderio dell’uomo è stato esaudito, ma com’è finita?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Conosci lo Shoulder Surfing? É una truffa subdola che potrebbe intaccare tutto il tuo conto corrente: in cosa consiste

Anche in punto di morte ha cercato la fortuna, quello che accade dopo ha dell’incredibile. Una vera lezione di vita per tutti, una morale a cui bisogna prestare attenzione.

Vince in punto di morte, tutto l’ospedale piange per lui

Gratta e vinci
Gratta e vinci – Foto da Instagram

Romano Franciolini è malato di cancro, ha 94 anni e non ha possibilità di guarire. Ricoverato in Rsa a Milano, decide di esprimere un suo ultimo desiderio, tentare la fortuna con i Gratta e Vinci.

Gli infermieri e gli operatori socio sanitari lo hanno accontentato, tutti insieme hanno organizzato un super giocata, come se fosse quasi un evento per gli addetti dell’Rsa. E’ stata fatta una colletta per acquistare un’intera striscia di biglietti Gratta e Vinci, il risultato lascia tutti senza parole.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Carlo Cracco lo fa con amore, ma quanto costa il suo panettone?

Il 94enne Romano Franciolini ha grattato l’intera striscia, con calma, per godersi ogni momento, ha controllato ogni biglietto più e più volte ed alla fine ha esultato. Il 94enne malato terminale ha gioito per un’ultima volta quando ha scoperto di aver vinto 500 euro.

Felicissimo come non mai per la vincita ha deciso di devolvere il bottino in favore della struttura per incrementare l’intrattenimento degli ospiti con personale specializzato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> Sfruttato per pochi euro. Ragazzo di 18 anni decide di confessare. La storia è da brividi

Il piccolo ma grande gesto è stato apprezzato da tutti, anche in punto di morte, il sig. Romano ha pensato a tutti e non solo a se stesso. Con i suoi compagni di viaggio ha potuto rivivere per un’ultima volta un momento magico e di spensieratezza. Il 94enne ha sempre tentato la fortuna con i Gratta e Vinci, anche in punto di morte non ne ha potuto fare a meno.