La moneta dal valore inestimabile. Se la avete diventerete ricchi!

Tra le tante rarità c’è una moneta dal valore inestimabile. Cercate tra le vecchie monete, potreste diventare ricchi!

Collezionare monete assicura guadagni
Monete rare – Foto dal web

Di monete rare al mondo ne esistono tantissime, ma alcune di queste arrivano a valere davvero tanti soldi.

A rendere rara e di valore una moneta concorrono diversi fattori. Tra questi troviamo il numero di monete emesse, un particolare dettaglio, un errore di stampa, o la stampa di una moneta in occasione di un determinato evento storico.

LEGGI ANCHE -> Monete rare, le 500 lire che possono valere anche 15.000 euro

Il loro valore può essere di qualche centinaia di euro fino ad arrivare a diverse migliaia, a seconda delle condizioni della moneta.

Monete rare: la moneta da 2 lire, da 5 lire e da 10 lire

monete rare
Moneta da 2 lire coniata nel 1946 – Foto presa dal web

Tra le varie monete rare sul mercato, ce ne sono alcune del vecchio conio che oggi possono valer migliaia di euro.

La prima di queste è una moneta da 2 lire coniata nel 1946 che oggi arriva a valere fino a 1800 euro.

Tuttavia, sempre nel 1946 è stata coniata una moneta da 5 lire dal valore molto simile. La 5 lire Uva è nota per essere stata la prima moneta coniata dalla nuova Repubblica Italiana. Sulla parte frontale è presente il profilo di una donna che regge una fiaccola, mentre sul retro della moneta si trova il valore della moneta ( L. 5) e l’immagine di un grappolo d’uva. Oggi il suo valore è di 1.200 euro.

LEGGI ANCHE -> Se hai questa banconota da 50 mila lire potresti essere ricco!

Una moneta dal grande valore è quella da 10 lire, che è stata coniata nel lontano 1954.

Su di essa sono raffigurate due spighe di grano con inciso il numero 10, mentre sull’altro lato si trova raffigurato un aratro.

Questa moneta negli anni ha raggiunto il valore di ben 500 euro.

A sconvolgere il mondo dei collezionisti ed amanti della numismatica è però la moneta da 10 lire italiane “olivo”. Questa moneta raffigura un ramo d’ulivo, mentre sul retro si trova impresso un cavallo alato con sotto scritto in latino “REPVBBLICA ITALIANA”.

Oggi il valore di questa moneta arriva a toccare i 4000 euro, risultando così una delle monete più rare e di valore da accaparrarsi.