Gratta e Vinci. 2 Milioni vinti con un tagliando da pochi spicci. Chi sono i fortunati giocatori

Gratta e Vinci. Colpo di fortuna nel nord d’Italia. La dea bendata ha sorriso a una coppia della provincia di Treviso, in Veneto. Vinta una cifra impressionante con l’acquisto di un tagliando per pochi euro

Gratta e vinci rubati
Gratta e vinci – Foto da Instagram

Sono tanti gli italiani che cercano di svoltare la propria vita affidandosi alla dea bendata e investendo pochi spicci nella lotteria istantanea.

Leggi anche >>> Gratta e vinci. Dopo la storia del tabaccaio di Napoli, un’altra notizia dalla Campania. Il finale è ben diverso

Se non diventa un’ossessione o una dipendenza, giocare al Gratta e Vinci può essere sia un piacevole diversivo che un’occasione per svoltare, guadagnando velocemente un po’ di denaro. La fortuna ha sorriso questa volta a una coppia di Conegliano Veneto, in provincia Treviso. Spendendo solo 10 euro ha portato a casa un malloppo considerevole.

Gratta e Vinci. 2 milioni di euro vinti in una tabaccheria di Conegliano Veneto spendendo solo 10 euro

Gratta e vinci
Gratta e vinci – Foto da Instagram

Hanno acquistato un tagliando del gioco “Miliardario Mega” presso la tabaccheria del Bar Wu in via Madonna, a Conegliano Veneto, spendendo solamente 10 euro. Così una coppia ha portato a casa l’incredibile malloppo di 2 milioni.

A raccontarlo è il proprietario dell’esercizio commerciale, il signor Wu, chiamato Alessandro per italianizzare il suo nome, che gestisce l’attività da 5 anni insieme a sua moglie.

I fortunatissimi vincitori lo hanno informato in prima persona, recandosi presso la tabaccheria e consegnandogli la fotocopia del tagliando Gratta e Vinci vincente in cui compariva il numero 43, ossia quello in grado di conferirgli l’ingente somma.

“Sono stati di poche parole e mi hanno semplicemente ringraziato. Mi hanno detto che si sono rivolti ad un avvocato per riscuotere la somma allo scopo di garantirsi ed evitare possibili intoppi o imprevisti” – ha commentato l’esercente il quale si è detto molto contento di questa vincita anche se non riceverà alcun compenso; significherà avere molta pubblicità in cambio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Rubata senza alcun rumore una cifra incredibile. I ladri sono liberi

Non è la prima volta che l’esercizio è teatro di un colpo di fortuna così sbalorditivo: in passato, infatti, sono stati vinti ben 70mila euro con un Gratta e Vinci del valore di 3 euro. Tuttavia, quella odierna rappresenta la vincita più alta realizzata nel piccolo comune veneto.

Riguardo l’identità dei vincitori il signor Wu non si esprime, sebbene sappia perfettamente di chi si tratti poiché sono clienti abituali. Ha detto: “Non sono persone che vengono al bar per il caffè o l’aperitivo. Non si limitano a prendere un Gratta e Vinci da 1, 2 o 3 euro, ma acquistano diversi tagliandi per cifre molto più consistenti, spendendo somme ingenti”.