Il Villaggio di Natale offre vincite da sogno, ma c’è un grosso problema

Sin dal momento della sua uscita, il Villaggio di Natale ha riscosso tanti apprezzamenti. Adesso però le cose sono cambiate nonostante i premi messi in palio.

L'enorme inconveniente del Villaggio di Natale
L’enorme inconveniente del Villaggio di Natale Foto dal web

Il Villaggio di Natale è l’ultimo arrivato all’interno della grande famiglia dei gratta e vinci. Attualmente si contano più di quaranta tipi differenti di questo concorso in Italia, con il tagliando natalizio concepito appositamente per l’arrivo delle festività di fine anno.

Se da più parti almeno una volta a settimana arrivano notizie che riguardano delle vincite strepitose, questo non è però ancora avvenuto con il Villaggio di Natale. Che al momento della sua introduzione veniva tra l’altro accreditato di essere molto conveniente.

I premi messi in palio per gli utenti che intendono tentare la sorte e cambiare le loro vite con un improvviso colpo di fortuna sono ingenti, da parte del villaggio di Natale. Ma c’è un inconveniente non da poco che riguarda questo concorso.

Infatti, ovunque si vada, tale gratta e vinci non si riesce a trovare. Bar, tabaccherie e ricevitorie non ce l’hanno. Uscite ed andate a chiedere, sarà molto difficile trovare un ticket del Villaggio.

Il Villaggio di Natale, ma dov’è? Nessuno riesce a trovarlo

Foto dal web

Il montepremi più alto in palio è di due milioni di euro ed il costo per un singolo gratta e vinci ammonta a dieci euro. Ma le forniture sono molto esigue e di conseguenza anche i premi legati al Villaggio. Anzi, ad oggi non risulta che nessuno sia ancora riuscito a centrare una combinazione vincente.

Leggi anche: Gratta e vinci, Natale da sogno per una donna: ora è super milionaria

Poco male però, perché ci sono tanti altri tipi di gratta e vinci, come ad esempio il Miliardario Maxi, che di soddisfazioni ne ha regalate tante. Essendo poi legato ad un avvenimento stagionale come le festività di fine anno, il Villaggio natalizio è destinato a sparire al raggiungimento dell’esaurimento delle poche scorte disponibili.

Leggi anche: Novità in commercio, nuovo “Gratta&Vinci”! Davvero da non perdere

Leggi anche: Gratta&vinci, va in ospedale e fa l’incredibile scoperta: pazzesco

Ci si aspetta che questo possa avvenire al massimo entro la fine di gennaio o l’inizio di febbraio. Poi con tutta probabilità l’appuntamento sarà fissato per la fine del 2022.