Una moneta rara da 2 sterline venduta a una cifra assurda: un particolare l’ha resa unica

Una moneta rarissima che ha un valore altissimo, di gran lunga superiore a quello nominale. É un oggetto molto prezioso, venduto on line a una cifra considerevole

2 sterline rare
Banconote (Pixabay)

Sicuramente vi sarà capitato di mettere da parte degli oggetti poiché legati a un ricordo specifico o perché, in cuor vostro, sperate che in futuro possano essere considerati di pregio.

VEDI ANCHE ->Monete che sembrano come le altre ma che valgono un capitale

Questo meccanismo scatta in particolare con il denaro. Abbiamo abbandonato ormai venti anni fa la cara vecchia lira e, in effetti, sono molti gli esemplari che oggi potrebbero essere scambiati per un bel gruzzoletto. Nonostante la giovane età dell’euro, anche in questo caso ci sono monete che per tiratura o errori di conio sono considerate un tesoro. Se vi è capitato di fare un viaggio all’estero, potreste essere stati così fortunati da incappare in pezzi inestimabili. Scopriamo uno di essi.

Rara moneta da 2 sterline venduta su eBay a una cifra considerevole

Moneta 2 sterline rara
Moneta 2 sterline rara (Web)

Una moneta da 2 sterline per certi versi può sembrare simile a 1 euro nostrano. Ha infatti un anello metallico esterno color oro in cui è incastonata una parte circolare interna color argento. generalmente ha il valore di circa 2,38 euro. Tuttavia, sul celebre sito d’aste on-line eBay un esemplare è stato venduto per 150 sterline, ossia al prezzo di quasi 180 euro.

Come mai qualcuno è stato disposto a pagare ben oltre il valore nominale della suddetta moneta? Il motivo risiede in una particolarità che la rende un pezzo unico.

Come si evince dall’immagine in alto, la moneta da 2 sterline ha un evidente errore di conio che per i collezionisti e i numismatici è considerato di gran pregio. Il nucleo delle 2 sterline non è allineato, in poche parole potremmo dire che non è stata inserita nell’anello esterno in modo corretto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Gettoni telefonici, quanto valgono veramente? Occhio a questi pezzi

Sono molte le persone che farebbero battaglia all’ultima offerta per ottenere un oggetto di tale rarità. In numismatica non conta, infatti, solamente l’antichità di una moneta ma anche il suo stato di conservazione e la sua tiratura.

In passato una moneta da 1 sterlina che presentava lo stesso difetto è stata venduta a 267 sterline, quasi 320 euro. La Royal Mint, ossia l’organismo che si occupa di coniare le monete del Regno Unito, produce circa 4 milioni di monete al giorno; è facile capire come una di esse, a volte, possa presentare qualche piccolo difetto.