Segno per segno sotto l’influenza della Tigre: l’Ariete

Anno difficile questo 2022 ma non è temuto da tutti. L’Ariete non si lascia intimorire e sfida le avversità come nessun altro segno sa fare.

Segno per segno l'Ariete
Tigre (Foto da Pixabay)

Siamo arrivati ad aprile 2022 e si inizia ormai ad intuire come l’umanità sembra che vadano le cose. In ogni aspetto della propria vita c’è sempre una componente che può dipendere da noi e un’altra che non lo è. Le scelte che si fanno, il modo in cui si decide di essere, i valori che si intende seguire, sono tutte scelte che andranno a determinare chi siamo ma anche come vivremo le nostre giornate.

La componente che invece non dipende da noi è determinata dal resto del mondo. A volte dalle scelte degli altri a volte da tutto quello che ci circonda, influenza dei pianeti compresa. Il 2022, l’anno della Tigre, si sta rivelando un anno molto difficile, sia per eventi mondiali come la pandemia e tutte le sue conseguenze, sia a causa delle decisioni degli altri, come la guerra. In questo scenario però ognuno di noi può mettere la sua parte e l’Ariete non teme alcun confronto.

Sotto l’influenza della Tigre il segno dell’Ariete

Segno per segno l'Ariete
Segno dell’Ariete (Foto da Pixabay)

Se per l’oroscopo cinese questo sarà l’anno della Tigre per noi si potrebbe dire che è l’anno dell’Ariete. In questi mesi l’influenza positiva dei pianeti gli conferisce grande energia ed ottimismo. Chi nasce sotto questo segno non teme i confronti, non si tira indietro nelle sfide e riesce a fare grande affidamento sulle proprie doti personali.

Passionale, intelligente, calcolatore, ostinato, indomabile, l’Ariete non perde mai di vista il proprio obiettivo ed è pronto a lottare per raggiungerlo. L’Ariete è l’esempio perfetto per dire che impegnandosi si ottengono dei risultati. Altruista e generoso l’Ariete non lascia mai indietro nessuno e con la sua energia è capace di travolgere chi gli sta attorno, ma non dimentica mai il suo scopo.

A volte potrebbe risultare un po’ aggressivo e con il quale è difficile comunicare, ma si tratta solo di un atteggiamento per difendere il proprio modo di essere e soprattutto per non lasciarsi distrarre. Alla fine chi ce la fa ad arrivare dove si vuole arrivare è proprio chi non molla. Ma l’Ariete non fa solo questo, l’Ariete oltre a non mollare cerca di portare gli altri con sé.

Che sia l’anno favorevole per questo segno auguriamo a tutti gli Ariete di avere periodi fortunati, di non perdere mai la propria energia e di stare vicino soprattutto a quegli altri segni che in questo anno difficile faticheranno un po’ di più.