Segno per segno sotto l’influenza della Tigre: il Sagittario

Il segno che nell’ultimo mese dell’anno sembra poter trascinare tutti gli altri. Energico, leale, ammirevole il Sagittario ha dei grossi difetti.

Sagittario nel segno della Tigre
Rappresentazione Tigre (Foto da Pixabay)

Il Sagittario, un segno di fuoco, dal 22 novembre al 21 dicembre, sembra poter guidare tutti gli altri segni. Il 2022 è ormai al suo secondo trimestre e già ha dato un assaggio del conto che ci portiamo dietro da anni. Quando si tira troppo la corda prima o poi si deve affrontare il punto di rottura e purtroppo a pagarne le conseguenze sono gli stessi che non l’hanno tirata.

La Tigre è, nell’oroscopo cinese, il segno che guiderà questo 2022 e forse la sua influenza è uno dei pochi appigli al quale possiamo aggrapparci per rimanere a galla. La Tigre porta con sé coraggio e determinazione, non ha paura delle sfide e sa come vincerle.

Non tutti i segno potranno stare al passo con un animale come la Tigre ma alcuni possono provarci, altri potranno seguire le sue impronte ed altri ancora potranno cercare si farsi trascinare. Il Sagittario è un segno in grado di camminarle a fianco.

Sotto l’influenza della Tigre il segno del Sagittario

Sagittario nel segno della Tigre
Segno del Sagittario (Foto da Pixabay)

Un segno che a volte sembra passare inosservato e che qualcuno si dimentica di elencare quando si parla di segni zodiacali. Un effetto che probabilmente è voluto dal Sagittario stesso. Sa stare al centro dell’attenzione se capita ma non ha alcuna necessità di ricercarla, il Sagittario sa splendere da solo e sa farlo per sé stesso.

Dotato di una grande energia positiva e di una certa capacità di introspezione il Sagittario riesce ad affrontare la vita in modo egregio ed elencate. Per certi versi, come ad esempio a volte il bisogno di solitudine e di riflessione e la sua determinazione nel raggiungere gli obiettivi, assomiglia al suo vicino il Capricorno, ma differisce per un aspetto fondamentale.

Il Sagittario riesce a non toccare mai davvero il fondo. A differenza dei Capricorni che conoscono bene il nero della tristezza e della depressione, il Sagittario riesce a fermarsi sempre un pelo sopra e da lì è sempre in grado di ripartire.

Leali, intelligenti, altruisti, affascinanti i Sagittari hanno però qualche difetto da non sottovalutare. Non dimenticano niente, che sia un gesto gentile o un affronto rimarrà nella loro memoria in eterno anche quando diranno di averlo superato. Al Sagittario piace vivere e molto spesso vivere coincide con lo spendere, quindi non sono buoni amministratori finanziari. Sono dediti alle scienze ma non troppo, i numeri rischiano per finire di annoiarli.