Tra i fiori più costosi, alcuni potrebbero essere nei vostri giardini

Il linguaggio dei fiori a volte non è quello che ci si aspetta, a volte ha un valore puramente economico vista la loro rarità.

Fiori costosi
Negozio di fiori (Foto da Pixabay)

A molte persone piacciono i fiori. Non c’è distinzione fra uomini e donne, a entrambi può piacere di coltivare piante in giardino o nei vasi e vedere crescere dei delicati e profumati fiori di vari colori. I fiori è anche bello riceverli, per un’occasione speciale o per semplice sentimentalismo del momento, insomma quando si pensa ai fiori solitamente si pensa a qualcosa di bello e di romantico.

Ma non è sempre così. Oltre ai fiori che si comprando dai consueti fiorai e quelli che in molti hanno nel proprio giardino o nei vasi in balcone ve ne sono degli altri che suscitano un certo interesse vista la loro rarità. Regalare uno di questi fiori non ha niente a che vedere con il tipico linguaggio dei fiori tra gli innamorati. Regalare questi fiori significa essere esperti conoscitori in materia e voler offrire qualcosa di molto più prezioso di un semplice gesto di un mazzo di fiori.

Scopriamo insieme alcune rarità che hanno portato e portano tutt’ora alcuni fiori a prezzi davvero stellari e questo significa che averli costituisce un piccolo patrimonio, regalarli offre un piccolo investimento.

Alcuni dei fiori più preziosi al mondo

Fiori costosi
Fiori di ortensia (Foto da Pixabay)

A molti piacciono le orchidee. Una pianta che porta con sé mistici significati e le cui inflorescenze hanno delle geometrie davvero intriganti. Ma forse pochi conoscono la Kinabalu Golden, una specie di orchidea a rischio di estinzione. A causa del fatto che dopo la fioritura la pianta muore questi fiori sono diventati estremamente rari. Sono raggruppati tra loro e hanno un colore verde-porpora con macchie rosse. Il loro valore si aggira intorno ai 3.600 euro.

Attualmente è una pianta abbastanza diffusa e coltivabile in molte aiuole dei vostri giardini. Il tulipano nero era certamente una pianta molto intrigante che nel XVII secolo aveva raggiunto prezzi pazzeschi. A causa del periodo denominato tulipomania, una bolla speculativa olandese sui bulbi di tulipano, fiori di tulipani con petali neri venivano venduti a quasi 6.000 dollari.

Parliamo infine di una pianta che molti di voi probabilmente hanno nel vostro piccolo angolo del verde, l’Ortensia. L’Ortensia presenta circa 75 diverse specie di piante da fiore originarie per lo più dell’Asia meridionale e dell’America. Solitamente è conosciuta con fioriture di colore blu e rosa, ma le più rare sono quelle con i fiori bianchi. Forse non lo sapete, ma il prezzo dei fiori bianchi delle ortensie oscilla intorno ai 10 euro a fiore.