SuperEnalotto, la sestina vincente stasera? Il segreto per vincere il Jackpot

SuperEnalotto, l’estrazione di sabato 7 maggio regala una montagna di soldi. La cifra può cambiare la vita a chiunque

SuperEnalotto
AnsaFoto

Se il sogno di una vita prima era fare 13 al Totocalcio, da 25 anni è di vincere al SuperEnalotto. Era infatti il dicembre 1997 quando il gioco fece il suo esordio. Da allora milioni e milioni di italiani hanno provato la fortuna e qualcuno l’ha anche beccata, incredibilmente.

Fare il 6 al SuperEnalotto consenta di non badare più al lavoro nella vita. Si possono vincere tantissimi soldi e vivere di rendita per il resto dell’esistenza.

Basta pensare al jackpot di stasera. Oggi, sabato 7 maggio, infatti, è in programma una nuova estrazione, la numero 50 dell’anno. Chi fa 6 si porterà a casa una cifra incredibile: quasi 200 milioni di euro. Per la precisione, 199 milioni e 800mila euro.

Da settimene c’è un record, si tratta del secondo jackpot più alto di sempre. C’è stato infatti in passato uno ancora più alto. Il montepremi è arrivato a 206 milioni e il 13 agosto 2019, a Lodi, qualcuno ha centrato i sei numeri, vincendo il primo premio.

SuperEnalotto, quando c’è stato l’ultimo 6

Ma perché la cifra è così alta? E perché può salire ancora? Aumenta ogni volta che c’è un’estrazione e quando nessuno vince, si gonfia sempre. Il 6 manca da quasi un anno. Era il 22 maggio 2021 quando a Montappone, in provincia di Fermo, qualcuno indovinò la sestina vincente dal valore di 156.

Quando si realizza il 6 il jackpot non viene azzerato ma ovviamente riparte dal basso. In quest’anno qualcuno ha vinto il secondo premio, il 5+1, e qualcun’altro ancora il terzo, il 5. È infatti nei primi tre premi che si vincono cifre da capogiro.

Per fare un esempio prendiamo l’ultima estrazione, quella di giovedì scorso. Nessun 6 né 5+1 ma solo tre biglietti con 5 numeri. La cifra vinta? 71mila 490 euro. Non sono i quasi 200 milioni del 6, ma chi non gioirebbe per una vittoria del genere?

Per capire bene quanto è grande la differenza con le altre cifre, riportiamo i pagamenti delle vittoria dell’ultima estrazione. Chi ha realizzato 4 punti (478 persone), ha vinto 456,23 euro; le oltre 20mila persone che hanno indovinato 3 numeri si sono portati a casa 32,55 euro e infine il premio più basso, 2 numeri indovinati, che hanno pagato 5,86 euro per i quasi 350mila scommettitori.