Monete da due euro il cui valore è schizzato alle stelle: è giunta l’ora di rovistare nei vecchi salvadanai

Monete da due euro: nonostante siano in circolazione da poco tempo rispetto a esemplari più antichi, il loro valore è salito in base particolarità che le hanno rese rarissime. Scopriamo di più

Monete Due euro
Due euro Finlandia 2004 (Foto dal web)

Andare in giro per le nazioni dell’Unione Europea, sia per motivi di vacanza, studio o lavoro, significa inevitabilmente entrare in contatto con la valuta monetaria locale, l’amato e odiato euro. Com’è noto, è un conio giovanissimo, entrato ufficialmente in circolazione legale il 1º gennaio 2002 nei primi dodici Paesi che l’adottarono.

Nonostante sia attivo solo da 20 anni, alcuni pezzi possono arrivare a fruttare un bel gruzzoletto. Non è raro che molte persone scelgano di riportare a casa banconote o monete con incisioni tipiche delle nazioni visitate perché costituiscono un ricordo, oggetti da collezionare o tramandare ai propri discendenti. Alcune unità finiscono nel dimenticatoio, a raccogliere polvere in qualche cassetto abbandonato. Sarebbe il caso di tirarle fuori. In particolare vi vogliamo parlare di monete da due euro il cui valore effettivo ha superato di gran lunga quello nominale. Scopriamone la motivazione.

Monete da due euro che valgono una fortuna: i particolari che le rendono degli oggetti di prestigio

Monete Due euro
Due euro Grace Kelly di Monaco 2007 (Foto dal web)

Alcune monete da due euro potrebbero comportarvi un discreto profitto. È giunta l’ora di aprire i vecchi salvadanai e rovistare nei barattoli. Chissà che anche voi non abbiate conservato un vero tesoro senza saperlo.

Prendiamo per esempio una moneta da due euro stampata in Finlandia nel 2004. É stata realizzata per commemorare il quinto allargamento dell’Unione europea. Il design raffigura un pilastro stilizzato dal quale crescono dei germogli che si protendono verso l’alto. La tiratura è di un milione di unità.

Se siete abbastanza fortunati da possedere una di queste monete potreste venderla per un prezzo superiore a 80 euro. Sono tantissimi i collezionisti interessati che setacciano il web, in particolare il sito eBay.

Un pezzo molto più prestigioso è la moneta da due euro realizzata nel principato di Monaco nel 2007 per ricordare il venticinquesimo anniversario della morte di Grace Kelly. Fu una famosissima attrice hollywoodiana ma, soprattutto, divenne moglie del principe Ranieri III e successivamente madre di Sua Altezza Serenissima Alberto II e delle principesse Carolina e Stephanie.

Ne furono messe in circolazione pochissime unità, circa 2mila. Una tiratura così bassa ne decretò un valore costantemente in crescita. Oggi una sola moneta Grace Kelly da due euro potrebbe essere scambiata per una cifra pari a 2mila euro.