Criptovalute, continua il periodo nero: crolla il valore delle monete virtuali

Continua il periodo nero per le criptovalute, il loro valore in queste settimane è sceso drasticamente sfiorando quelli registrati quattro anni fa.

Criptovalute valore crollo monete virtuali
(A M Hasan Nasim – Pixabay)

La crisi economica che ha investito il pianeta intero dopo lo scoppio della guerra in Ucraina ha colpito anche il mondo delle criptovalute. Ormai da settimane il valore delle monete virtuale è sceso drasticamente, un vero e proprio crollo, abbattutosi su chi aveva deciso di investire, che ha fatto registrare valori simili a quelli di quasi quattro anni fa. Nessuna delle più famose criptovalute sembra essere sfuggita al calo.

Criptovalute, drastico crollo: valori delle monete virtuali vicini a quelli registrati nel 2018

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Negli ultimi anni molte persone hanno deciso di investire il proprio denaro in criptovalute, un mercato fino a poco tempo fa quasi sconosciuto che è avuto una ascesa significativa. Purtroppo, però, in queste settimane, complice anche la guerra scoppiata in Ucraina, gli scambi nel settore sono drammaticamente calati toccando minimi storici. Quasi tutte le monete virtuali, anche le più note, difatti, secondo quanto riporta L’Indro, sono tornate ad avere un valore molto vicino a quello registrato nel 2018.

Attraverso Binance, tra le app più famose di exchange, si nota il drastico crollo. Prendendo in esame il Bitcoin a fine marzo il suo cambio aveva superato i 43mila euro, ma oggi il valore di un singolo Bitcoin è sceso a poco più di 18.500 euro. Anche Ethereum è passata dagli oltre 3mila euro di fine marzo a meno di mille. Drastico calo anche per Shiba Inu e Dogecoin, tra le monete più scambiate negli ultimi anni.

Secondo L’Indro, la causa di quanto sta accadendo sarebbe legata alla decisione della piattaforma Celsius che avrebbe bloccato i prelievi fuori dalla sua struttura, circostanza che ha di conseguenza coinvolto anche Binance. La famosa app ha stabilito in seguito di congelare i prelievi di Bitcoin.

La domanda che a questo punto si pongono tutti gli investitori e se questo sia un periodo di calo passeggero o se possa protrassi per diverso tempo facendo scendere ancora il valore delle monete virtuali.