Moneta d’oro rara, tutti la cercano: vale quanto un palazzo

Una moneta d’oro rara sta per essere messa all’asta a una cifra altissima, tutti la cercano: vale quanto un palazzo.

moneta oro rara
foto Canva/Bonifico Bancario

Tempo di aste – come abbiamo già avuto modo di vedere nella sezione Numismatica del nostro sito. Ecco arrivare la possibilità di ottenere delle quotazioni anche molto alte. Nel caso specifico, sembra tutto pronto per un’asta che potrebbe segnare un record davvero interessante. Una rara moneta d’oro del 1825 con un valore nominale di 5 dollari americani dovrebbe essere venduta all’asta e valutata circa 2,5 milioni di dollari entro la fine del mese. Grande è l’attesa in queste ore per questa incredibile asta, dunque.

Perché questa rara moneta d’oro può essere venduta a quella cifra?

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Questo avviene per un motivo molto semplice ma che da molti spesso non viene tenuto in considerazione. Le prime monete d’oro da $ 5, infatti, sono estremamente rare perché contenevano più oro del loro valore nominale indicato. Di conseguenza, hanno un valore che oggi risulta essere più alto. Hanno sempre fatto infatti gola ad esempio ai commercianti di lingotti, che potrebbero acquistarle o averle acquistate in passato per fonderle. Lo ha rivelato Vicken Yegparian, vicepresidente della sezione numismatica alle Stack’s Bowers Galleries.

In sostanza, molti compratori potrebbero tentare il rialzo all’asta per una moneta che diventa sempre più rara, in quanto tanti hanno preferito fonderla che tenerla in casa come cimelio. La casa d’aste offrirà quindi la moneta d’oro da 5 dollari USA come pezzo privilegiato del lotto di un’asta, che si terrà dal vivo il 25 agosto presso la sua sede in California. Ma perché secondo gli esperti potrebbe essere valutata 2,5 milioni di dollari?

Il pezzo messo all’asta è davvero rarissimo: la moneta è la più bella dei tre esemplari conosciuti e sopravvissuti. Uno di questi esemplari degli altri due risiede nella National Numismatic Collection presso lo Smithsonian Institution e un altro in un’importante collezione privata, ha affermato Yegparian. La moneta d’oro da 5 dollari USA è passata attraverso molte collezioni nel corso dei decenni ed è apparsa l’ultima volta sul mercato in una vendita di Sotheby’s nel 1954. Apparteneva al re Farouk, il decimo sovrano d’Egitto. Il collezionismo di monete è cresciuto negli ultimi due anni, poiché le persone con un patrimonio netto elevato lo hanno ritenuto un investimento durante la pandemia.