Con una sola banconota, puoi comprare anche un’auto: ecco come

Si tratta sicuramente di denaro cartaceo che, al giorno d’oggi, vale persino di più della cifra segnata nella parte anteriore.

banconota auto
Banconote (Pixabay) – Bonificobancario.it

Anche se non siete collezionisti e, forse, non vi interessate di numismatica, in realtà, come potreste sapere, ci sono alcune monete che, a dispetto della cifra incisa, valgono una vera fortuna.

D’altra parte, esistono delle rarità, magari caratterizzate da errori di conio che, in effetti, possono dare la possibilità di avere tra le mani un tesoretto.

Tuttavia, di sicuro, non è così semplice avere tra le mani un esemplare di questo tipo, dato che, peraltro, ci vuole anche l’intervento della Dea bendata.

Fatto sta che, nelle prossime righe, ci piacerebbe farvi presente che c’è una banconota che vale davvero molto e che potrebbe essere ancora in circolazione.

Iniziamo, però, prima di presentarvi quella più di valore, a ricordare che, per esempio, la banconota da mille franchi svizzeri è sicuramente molto interessante anche se, per la verità, forse, sono poche le persone che ne hanno davvero vista una.

Da non dimenticare, però, nemmeno la banconota da addirittura 10 mila dollari di Singapore che, introdotta negli anni Settanta, è stata poi smessa nel 2014. Che dire, esistono ancora oggi e valgono tanto.

Gli altri dettagli

Comunque sia, come saprete, attualmente, in genere, non siamo soliti vedere denaro cartaceo di grosso taglio, ma in realtà, in passato pare che fossero più di frequente in circolazione.

Eh sì, perché una volta c’erano addirittura bancononte che arrivavano ad avere un valore di ben 10 mila dollari. Oggi, potrebbe sembrare un po’ strano, ma negli Stati Uniti, tempo fa, erano diffuse anche quelle di questo valore elevato.

Nei nostri anni, invece, è difficile trovare banconote con una cifra del suddetto genere, poiché attualmente è facile che si trovino maggiormente all’interno di musei.

Ebbene, dovreste sapere che la banconota da 10 mila euro che, in tempi moderni, è alquanto poco diffusa, riporava, nella parte anteriore, il viso di Salmon P. Chase, nonché segretario del Tesoro del presidente Abraham Lincoln.

LEGGI ANCHE –> Harry Potter, ecco chi guadagna di più dalla saga

LEGGI ANCHE –> Disney, spunta la videocassetta che vale 8mila euro

Molto rara, nella parte posteriore, invece, vengono raffigurati i pellegrini mentre si recavano nel Nord America. Questi pezzi da 10 mila dollari, quindi, se li proponete a un collezionista potrebbero farvi guadagnare anche di più, all’incirca 140 mila dollari.