ISEE: attenzione ai cambiamenti nei nuclei familiari

ISEE: attenzione se cambia la composizione del nucleo familiare si modifica anche il certificato. Vediamo come

ISEE nucleo familiare
(ANSAfoto)

ISEE è l’acronimo di Indicatore della Situazione Economica Equivalente. Ed è un metodo volto a calcolare e confrontare la situazione economica di una famiglia o meglio di un nucleo familiare. Si tratta dunque di un indicatore economico, ma non è limitato al reddito percepito ma tiene conto anche del patrimonio immobiliare e mobiliare complessivo del nucleo familiare in esame. Ai fini ISEE si tengono in considerazione non solo i redditi da lavoro o da impresa ma anche i depositi sui conti correnti, l’eventuale casa di proprietà e gli investimenti.

Sempre ai fini ISEE si tiene conto anche di alcune detrazioni che possono riferirsi all’affitto o ad eventuali familiari a carico. Nell’acronimo la parola Equivalente sta ad indicare che la somma di tutti i redditi e beni viene riproporzionata secondo un moltiplicatore in base al numero dei componenti del nucleo familiare. Diventa quindi fondamentale essere a conoscenza del fatto che le modifiche del numero dei componenti del nucleo familiari andranno ad impattare sull’ISEE di riferimento.

ISEE: cosa cambia se si modifica il nucleo familiare. Andiamo a vedere

L’ISEE è una certificazione necessaria ai fini delle richieste relative ad una prestazione sociale o previdenziale agevolata. Serve per il pagamento dei buoni mensa, per le rette dell’asilo, per le tasse scolastiche e universitarie. Ovviamente è anche alla base dell’ottenimento del Reddito di Cittadinanza o di Emergenza e per l’Assegno Unico Universale. Ultimamente viene richiesto anche per il bonus sociale a fronte delle bollette di luce e gas.

La composizione del nucleo familiare non è un elemento statico ma può evolvere e modificarsi. Un figlio può decidere di andare a vivere da solo, o un genitore anziano può avere l’esigenza di andare a vivere insieme alla famiglia di uno dei figli. I trasferimenti di questo tipo incidono e fanno mutare la composizione del nucleo familiare e di conseguenza cambia anche l’ISEE di riferimento del nucleo. L’entrata o l’uscita di un componente del nucleo determina l’entrata o l’uscita del reddito relativo a quel componente e va ad incidere sull’ISEE.

Altra cosa da tenere a mente è che l’ISEE si riferisce alla situazione economica rilevata nel secondo anno precedente il momento della richiesta ISEE. In pratica l’ISEE 2022 terrà in considerazione tutte le giacenze, i possedimenti e i redditi del 2020. Nel caso invece della composizione del nucleo familiare di riferimento si prende in considerazione sempre quello attuale, quindi contemporaneo al momento della richiesta.