Pam Panorama raddoppia: nuove aperture nelle grandi città

La Lombardia ed il Piemonte assumono il ruolo di Capitale italiana della Grande Distribuzione Organizzata, in arrivo tutta una serie di nuove aperture di punti vendita a marchio PAM Panorama. Ecco dove

Apertura Pam Panorama
Supermercato (Foto Ansa)

Una delle più grandi catena della GDO, la Grande Distribuzione Organizzata, ha scelto come asse strategico di sviluppo ed innovazione il territorio a cavallo tra la Lombardia ed il Piemonte.

Un territorio che, a dispetto dalla crisi economica in atto, è riuscito a limitare le perdite attestando i danni intorno al 9,8% di perdita della quota parte di Prodotto Interno Lordo, a fronte di un dato nazionale dell’11%.

Un territorio che nel 2021 e nel primo pentamestre del 2022 ha recuperato per intero le perdite subite grazie ad un rimbalzo tecnico del 7% nel primo anno del nuovo decennio e di quasi il 3% nell’anno in corso.

Per questo motivo alcune delle più grandi imprese commerciali italiane ed internazionali hanno deciso di investire, proprio in questi territori, con la netta e chiara convinzione che possano fare da volano al resto dell’economia nazionale.

L’ultimo esempio, in tal senso, arriva da una delle più grandi catene di distribuzione alimentare italiana. Parliamo del marchio PAM Panorama azienda italiana, Veneta per la precisione, fondata nel 1958. L’azienda è di proprietà della holding finanziaria Gecos S.p.A. e deve il suo nome all’acronimo Più A Meno.

Nuove aperture per PAM Panorama

Supermercato PAM Panorama
Supermercato PAM Panorama (Foto Ansa)

La PAM Panorama nella Primavera-Estate 2022 ha infatti in programma l’apertura di due grandi punti vendita. Nello specifico parliamo di due punti vendita a marchio Pam local, uno a Milano in Via Festa del Perdono alle spalle dell’Università ed un altro a Torino all’interno del Centro Aldo Moro di Via Sant’Ottavio. In questo caso il punto vendita è ad insegna Borello.

I due nuovi punti vendita Pam Panorama si caratterizzano per una spiccata attenzione ai prodotti locali e si sviluppano su una superficie non inferiore ai 150 metri quadrati. Il punto vendita di Milano e quello di Torino daranno lavoro a trenta nuovi addetti complessivi.

Entrambe i punti vendita saranno attivi per sette giorni su sette con orario continuato. Dalle ore 8:00 del mattino alle 22:00 della sera quello di Milano, fino alle 20:00 quello di Torino. La domenica l’apertura slitta alle ore 9:00.

Molto interessanti le innovazioni introdotte dalla linea Food to Go, per chi ha poco tempo per mangiare e cucinare alla grande attenezione ai prodotti Bio, e senza olio di palma. Saranno attivi anche servizi come la spesa a domicilio e quello per il pagamento elettronico della spesa Satispay.