Se possiedi uno di questi vinili, sei davvero ricco sfondato

Vinili dal valore stratosferico, alcuni valgono davvero una fortuna e gli esemplari sono pochissimi: quali sono i titoli

Pixabay

Un vinile a 33 o un 45 giri non hanno solo fascino per i tempi che furono. Certamente sarebbe molto bello avere a casa una parete piena di dischi, ma ciò comporta anche una grande spesa.

Chi frequenta i mercati alla ricerca di oggetti vintage per arredare la propria stanza o infoltire la collezione, avrà sicuramente notato che alcuni fischi costano moltissimo.

Del resto si sa, i collezionisti – di qualsiasi settore – sono ben disposti a pagare fior fiori di soldi. E nelle tante storie legate al collezionismo e agli aneddoti, sicuramenti almeno una volta nella vita sarà sorta la domanda: quanto è costato il vinile più caro?

Una risposta certa non è facile darla anche perché è difficile tenere sotto controllo tutto il mercato e quello online a volte cambia di mese in mese. E poi nel collezionismo entrano in gioco anche altri fattori come le aste che aumentano il prezzo.

Vinili davvero unici: quanto sono stati pagati

Ci sono però notizie di vinili venduti a prezzi incredibili. Uno di questi è quello del cantante americano Frank Wilson – Do I Love You (Indeed I Do): prezzo, 25.742 sterline, circa 30mila dollari. Datato 1965 pare che ce ne siano in giro per il mondo solo 5 copie.

LEGGI ANCHE: Mbappé record mondiale: quanto guadagna davvero la stella francese

Prodotte in 250, quasi tutte furono distrutte dal capo della Motown Berry Gordy. Motivo? Si arrabbiò quando scoprì che Wilson, che era uno dei suoi migliori produttori, stava avviando una carriera da cantante solista. La vendita è avvenuta nel 2009 da un commerciante di Leicestershire.

LEGGI ANCHE: Cardi B si esibisce mezz’ora: il conto in banca si gonfia a sei zeri

Altre cifre da capogiro riguardano il disco di Tommy Johnson – Alcol e Jake Blues, un 78 giro del 1930 venduto per 37.100 dollari. A comprarlo fu il collezionista americano John Tefteller. Richard D. James – Caustic Widow (stampa test), è stato pagato 46.300 dollari. L’acquirente è stato un personaggio noto. Album composto nella prima metà degli anni Novanta (tra il ’92 e il ’94), è stato comprato da Markus Persson, il creatore Minecraft.