Arriva l’atteso aggiornamento, Whatsapp accontenta molti utenti

Whatsapp fa falice molte persone che in tutto il mondo ogni giorno usano i messaggi istantanei: finalmente sarà possibile nascondersi

Whatsapp
Ultimo accesso Whatsapp (foto social)

Tra i tantissimi aggiornamenti che negli ultimi anni – in modo sempre più repentino – hanno riguardato Whatsapp, l’aspetto della “visibilità” è stato toccato forse più volte. Dalle spunte blu che ci permettono di capire se un audio è stato ascoltato o un messaggio letto – prima impossibile da eliminare la funzione – ora è consentito – al mostrarsi in linea.

Quante volte abbiamo pensato che sarebbe stato utile mostrare l’ultimo accesso a qualcuno al quale appositamente vogliamo far vedere quando ci siamo collegati l’ultima volta, mentre ad altri contatti no? Grazie alla nuova funzione è possibile farlo.

Chi ha sempre desiderato ciò, ora sarà più felice perché si potranno selezionare i contatti che potranno essere esclusi o inclusi dal ricevere l’informazione sull’ultimo accesso.

Whatsapp, si attende la novità per selezionare i contatti: quali sono le opzioni oggi disponibili

Non si conoscono ancora però i tempi di rilascio della nuova funzione. Ovviamente chi da anni pensa che qualcosa del genere potesse essere molto utile, spera che ciò avvenga il prima possibile e che non passi troppo tempo, avendo già in mente chi deve escludere dalla lista di chi visualizza l’ultimo accesso.

WABetaInfo ha dato la notizia e ha specificato che l’aggiornamento è ancora in fase beta. Oggi è già possibile che dei numeri non vedano il nostro ultimo accesso. È il caso di quando stiamo in alcuni gruppi con persone che non conosciamo e non abbiamo memorizzato in rubrica e viceversa. Con la funzione in studio oltre a questi ultimi anche altri potranno non vedere l’ultimo accesso, ma saremo noi a decidere chi.

Attualmente abbiano tre opzioni per sciegliere in merito alla visualizzazione dell’ultimo accesso: Tutti, Nessuno, I miei contatti, si aggiungere quella della lista particolare. Un po’ come quando scegliamo nelle impostazioni del nostro profilo Facebook a chi far vedere i nuovi post, anche se fanno parte della lista di amici.

Se poi vogliamo chiudere del tutto con un contatto e non vogliamo far vedere nulla, né l’orario dell’ultimo accesso né la foto di profilo, possiamo scegliere di bloccarlo.