Come avere un mutuo 100%: niente anticipo sulla casa

Se, al momento, avete intenzione di realizzare il sogno di un’abitazione tutta vostra, allora, dovete dare un’occhiata a queste offerte.

mutuo 100% casa
(Adobe)

Comprarsi casa è sicuramente uno dei desideri più importanti di tante persone che sognano di costruirsi una famiglia e avere un nido d’amore tutto per loro.

Ma, anche per i meno romantici, è di certo apprezzabile possedere un immobile, piuttosto che continuare a sborsare inutilmente denaro in un canone di locazione.

Tuttavia, a causa del sopraggiungere della crisi economica e del minor potere d’acquisto, non si tratta, al giorno d’oggi, di un obiettivo semplice da raggiungere. E, peraltro, anche se si avesse la possibilità, è un’operazione che richiede oculatezza e impegno per non fare la scelta sbagliata, e di conseguenza, successivamente pentirsene.

In particolare, però, attualmente, per i giovani non è un gran momento favorevole, poiché è raro che versino in condizioni economiche talmente buone da potersi permettere un’abitazione che si confà alle loro esigenze.

Comunque sia, per fortuna, ci sono diversi istituti di credito che, conoscendo le difficoltà attuali, mettono a disposizione dei mutui a condizioni agevolate. Insomma, anche coloro che hanno meno disponibilità economica, in questo modo, hanno maggiori probabilità di concretizzare i loro intenti.

Le proposte più vantaggiose

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

A tal proposito, quindi, nelle prossime righe, vorremmo riportare qualche contratto abbordabile per chi si trova nella condizione appena descritta. In particolare, allora, cominciano con Banco BPM che propone Mutuo Giovani con garanzia CONSAP.

Si tratta di un’offerta interessante, perché è un mutuo giovani al 100%, dedicato ai clienti di non oltre 36 anni di età che vogliono comprare la prima casa. Con un finanziamento fino all’80 per cento, si ha anche modo di avere un tasso più basso se si decide anche di effettuare lavori per la riqualificazione energetica.

Prendendo in considerazione, invece, Intesa Sanpaolo, possiamo affermare che la proposta è del tutto quasi simile alla precedente e la garanzia pubblica sul finanziamento arriva all’80 per cento.

Inoltre non ci sono costi di istruttoria e il piano di rimborso si presenta flessibile. Al terzo posto, quindi, troviamo quello che Crédit Agricole denomina Mutuo Giovani. In effetti non è da sottovalutare, dato che, anche in questo caso, il contratto prevede il 100 per cento del valore immobiliare.

Ci sono però costi di istruttoria di 1200 euro e quelli per la perizia di poco più di 200 euro. E, se il caro bollette ti fa disperare, con questa offerta si avranno dei benefici grazie all’attivazione di utenza Edison.