Amadeus e Carlo Conti: i numeri uno della RAI. Quanto guadagnano i popolari conduttori?

Amadeus e Carlo Conti sono senza dubbio due professionisti preparatissimi e volti amati del piccolo schermo. I loro guadagni sono proporzionali alla loro fama e bravura. A quanto ammontano

Amadeus Carlo Conti quanto guadagnano
Il presentatore Amadeus – GettyImages

Amadeus e Carlo Conti sono senza dubbio i presentatori di punta della rete ammiraglia della Rai. Entrambi hanno una carriera molto lunga alle spalle, rinforzata da una gavetta imponente che li rende oggi leader indiscussi del piccolo schermo, ai quali vengono affidati programmi di enorme prestigio.

Ti potrebbe interessare anche >>> Bancomat clonati, a cosa devi prestare attenzione? Non l’avresti mai detto – FOTO

Il primo è attualmente impegnato nella conduzione de “I Soliti Ignoti”. Ha recentemente tenuto le redini del varietà musicale “Arena Suzuki ’60 ’70 ’80” (trasmesso dall’Arena di Verona) e, soprattutto, lo rivedremo per la terza volta consecutiva sul palco dell’Ariston come volto principale del Festival di Sanremo nel 2022. Carlo Conti, invece, è campione di ascolti con la nuova edizione del talent dedicato ai vip “Tale e quale show” e ha magistralmente presentato ultimamente i “SEAT Music Awards”.

Amadeus e Carlo Conti: quanto guadagnano i due conduttori?

Amadeus Carlo Conti quanto guadagnano
Carlo Conti – Instagram

Vi siete mai chiesti quale possa essere il guadagno di due professionisti e personaggi celebri come Amadeus e Carlo Conti?

Sicuramente la cifra è commisurata al loro talento indiscusso e alle capacità, bagaglio di decenni a servizio della televisione italiana.

Iniziamo da Carlo Conti. Classe 1961, originario di Firenze, ha sempre militato in casa Rai, azienda di stato che, nel corso degli anni, gli ha affidato programmi divenuti dei piccoli cult ed entrati nella storia come “Luna Park”, “Giochi senza frontiere”, “I raccomandati”, “I migliori anni”, ecc. Anche lui ha ricoperto il ruolo di direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo per ben tre edizioni. Ha condotto più recentemente “Top Dieci”, “Affari tuoi – Viva gli sposi!”, “A grande richiesta – Che sarà sarà”, la premiazione dei David di Donatello e il già citato “Tale e quale show”.

Secondo la fonte Money.it, il suo guadagno si aggirerebbe intorno ai 2 milioni di euro, uno dei più alti tra i conduttori della Rai. In un’intervista rilasciata alla collega Caterina Balivo disse: “Dichiaro tutto, posso dire di guadagnare bene. Posso comprare quello che voglio e soprattutto riesco anche a fare degli ottimi regali a mio figlio”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cos’è un bonifico postale? 

Passiamo ad Amadeus. Sempre secondo Money.it, il conduttore di Ravenna avrebbe guadagnato fino al 2017 tra gli 800mila e i 900mila euro. Ha fatto la spola tra Mediaset e la Rai, volto di numerose trasmissioni famose come il “Festivalbar”, “L’eredità”, “I Soliti ignoti”, “L’anno che verrà”, ecc.

Dal 2018 percepirebbe 1 milione di euro per singola conduzione, cifra alla quale si deve aggiungere il compenso extra ottenuto grazie al “Festival di Sanremo”. I numeri di cui si parla sono orientativi perché la Rai non ha rilascito informazioni esplicite al riguardo.