Bonus auto usata: in arrivo da oggi fino a 2.000 euro. Come ottenerlo

Bonus auto usata. Quali sono i requisiti per poter ottenere una sovvenzione destinata all’acquisto di un’auto usata e quanti sono i fondi stanziati dal Governo

Bonus Auto usata
Bonus Auto usata – GettyImages

Se avete in programma di comprare un’auto usata questo potrebbe essere il migliore dei momenti per affrontare la spesa. Da oggi, 28 settembre 2021, il Governo italiano ha stanziato degli ecoincentivi per favorire non solo l’acquisto di un mezzo di seconda mano ma che, inoltre, soddisfi i requisiti per essere a basso impatto ambientale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Arretrati assegno unico per i figli. Richiesta una proroga

Come ottenerlo? Scopriamo tutte le informazioni a riguardo che possano essere d’aiuto agli utenti.

Bonus fino a 2.000 euro per un’auto usata: tutto quello che c’è da sapere

Bonus Auto usata
Ecoincentivi bonus auto usata – Instagram

Il Governo ha stanziato 40 milioni di incentivi a fondo perduto valevoli per la spesa destinata ad auto usate, rivolto alle persone fisiche. La sovvenzione può arrivare fino a 2.000 euro ma è valida sotto forma di ecobonus, cioè in base all’emissione inquinante della mezzo prescelto.

Come si può avere diritto all’incentivo statale? Ci sono condizioni imprescindibili per ottenere il Bonus per un’auto usata. Scopriamole.

La sovvenzione è destinata unicamente ai cittadini che rottamano una vecchia auto, la quale deve essere della stessa categoria di quella che si vuole acquistare. Inoltre, l’immatricolazione deve avere una data precedente al 1° gennaio 2011. Il proprietario della suddetta auto da rottamare deve esserne stato in possesso per un periodo di almeno 12 mesi, tuttavia l’intestatazione può essere anche a nome di un membro della famiglia o di un convivente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Amadeus e Carlo Conti: i numeri uno della RAI. Quanto guadagnano i popolari conduttori?

La nuova vettura non deve essere di classe inferiore a 6 e deve necessariamente avere basse emissioni. Il costo non può superare i 25mila euro.

Gli sconti sull’acquisto dell’auto usata veranno appplicati dallo stesso concessionario. Possono oscillare da 750 euro fino a 2mila euro a seconda della classe di emissione. Lo sconto di 750 euro è per un’auto con emissioni tra 91-160 g/km di CO2. Quello da 1.000  euro scatta se le emissioni scendono tra 61 e 90 g/km. Il Bonus statale sale fino a 2mila euro qualora l’auto abbia emissioni tra 0 e 60 g/km.