Apple lancia sul mercato il panno per pulire i propri prodotti. Il prezzo è sconvolgente

Apple: il colosso con sede a Cupertino, in California, ha lanciato sul mercato i suoi ultimi prodotti tecnologici. Fa discutere il prezzo del panno per pulire i prodotti

Apple
Apple – Foto da Instagram

Dopo poco più di un mese dalla presentazione del nuovo iPhone 13, la multinazionale Apple ha svelato lo scorso lunedì 18 ottobre i suoi ultimi prodotti tecnologici, lanciati sul mercato internazionale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro: Italia messa da parte. La speranza è in un dettaglio

Si tratta, innanzitutto, del rinnovato MacBook Pro con display da 14 e 16″, equipaggiati con i potenti SoC M1 Pro e M1 Max. Inoltre è stato annunciato HomePod mini (99 euro), lo speaker intelligente in diverse colorazioni per sincronizzare la musica in ogni dispositivo. Presentate anche le cuffie auricolari wireless AirPods di terza generazione (199 euro, disponibili dal 26 ottobre – AirPods Pro a 279 euro), le funzionalità aggiornate di Siri e Apple Music: Voice Plan, ossia un rivoluzionario piano per il servizio di streaming musicale disponibile anche in Italia al costo di 4.99 euro al mese.

Apple: il costo del panno per pulire i device che fa strabuzzare gli occhi

Panno per pulire Apple
Panno per pulire Apple – Foto da Instagram

Che la Apple abbia sempre tenuto a produrre una serie di accessori di supporto ai propri device non è certo una novità, così come non lo sono i costi esorbitanti commisurati alla qualità dei prodotti.

Quello che fa sicuramente pensare e, diciamolo, storcere un po’ il naso è il prezzo dell’ultima trovata dell’azienda di Cupertino. Il panno per pulire gli oggetti targati con la famosa “mela morsicata” ha un costo sconvolgente. Si parla di ben 25 euro.

Si presenta come un semplicissimo pezzo di stoffa bianco dalla forma quadrata. In microfibra, realizzato con un materiale morbido e non abrasivo, è sorprendentemente già sold out. A quanto pare i fanatici del brand lo hanno fatto sparire dalla circolazione.

Leggi anche: Gianfranco Vissani, quanto costa un pasto da lui? Il prezzo vi stupirà

Se ordinato oggi, non vi sarà consegnato fino al 22-29 Novembre 2021; un’attesa piuttosto lunga per un oggetto così sostituibile. Inutile recarvi anche in uno store fisico, anche lì non è possibile trovarlo.

Da quanto si apprende, non dev’essere usato con applicazione di ulteriori detergenti ma, se proprio è necessaria una pulizia profonda, è possibile applicare una soluzione di alcol isopropilico al 70% per inumidire il costoso panno.