Reddito di cittadinanza, tutto sta per cambiare. Nuove regole per i beneficiari

Reddito di cittadinanza sotto attacco, tra pochissimo tutto potrebbe cambiare. Le nuove regole riguardano tutti i beneficiari.

Reddito di cittadinanza
(Arcansél – Adobe Stock)

Ormai sappiamo tutti che il reddito di cittadinanza è un sussidio monetario erogato, in maniera regolare, alle persone in serie difficoltà economiche. La sua primissima apparizione risale al 1795, quando Thomas Paine, ne fece menzione nel libello, La Giustizia Agraria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Poste Italiane: alcuni titolari di conto corrente avranno presto un’amara sorpresa

Da qualche anno è stato proposto anche in Italia con notevole successo o insuccesso, dipende dai punti ti vista. Questo reddito mira all’inclusione sociale oltre che ad una parità economica, ha come obiettivo l’inserimento dei beneficiari nel mondo del lavoro, ma la finalità non è stata tale.

Il 2021 è l’anno nero per il reddito di cittadinanza

Sussistenza e reddito
Sussistenza e reddito (foto da Pixabay)

Il 2021 è stato un anno nero per lo Stato, le truffe si sono triplicate rispetto allo scorso anno e la cifra ammonta a 200 milioni di euro. La notizia dei furbetti di certo non è nuova, ci siamo abituati a leggere news più disparate sulla vicenda ma le ultime hanno davvero dell’incredibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Servizi a pagamento non richiesti sullo smartphone: cosa fare per disfarsene

I Carabinieri e la Guardia di Finanza, grazie a scrupolose indagini, hanno scovato da inizio anno ad ottobre 2021 oltre 5 milioni di nuovi furbetti. Persone che beneficiavano del reddito di cittadinanza, quindi per lo Stato erano nulla tenenti, e che in realtà possedevano Ferrari, Lamborghini, ville al mare ed in montagna. Per non parlare di oro, gioielli e chi più ne ha più ne metta.

Le denunce per truffa sono triplicate così come i soldi erogati dallo Stato per questi furbetti, per ora ( non siamo nemmeno alla fine dell’anno) sono stati versati a persone decisamente ricche una cifra che si aggira intorno ai 200 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Riciclo intelligente? Gli svariati usi dei cartoli per la pizza. Non l’avresti mai detto

Visto l’incremento delle truffe tutto potrebbe cambiare, si parte dalla possibilità di accesso al reddito di cittadinanza. I controlli saranno molto più ferrei e volti ad evitare che persone già ricche possano arricchirsi ancora di più a discapito di chi ne ha veramente bisogno.