La lista dei 4 capi d’abbigliamento che dovreste smettere di comprare. I motivi sconvolgenti

Capi d’abbigliamento che fanno male alla salute. Esistono e dovreste smettere di acquistarli o, perlomeno, farne un uso parsimonioso. Scopriamo quali sono

Capi di abbigliamento che fanno male alla salute
Jeans skinny – Foto da Instagram

Avete mai pensato all’idea che possano esistere dei capi d’abbigliamento che fanno male alla salute? Ebbene sì. Intercorre, infatti, una linea sottile tra essere schiavi della moda e divenirne totalmente succubi al punto di compromettere il nostro benessere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Legge di Bilancio, stanziati 8 miliardi per il taglio delle tasse: schieramenti a confronto

Vi elenchiamo una serie di 4 indumenti che non dovete assolutamente depennare dai vostri armadi ma sarebbe opportuno farne un uso più parsimonioso. Scopriamo quali sono e le conseguenze che hanno sul nostro corpo.

Quali sono i 4 capi d’abbigliamento che fanno male alla salute e che non dovresti indossare tanto spesso

Capi di abbigliamento che fanno male alla salute
Cintura stretta – Foto da Instagram

Jeans Skinny

Sono versatili e intramontabili. Evidenziano il punto vita, fanno risaltare il lato B e sono quasi una seconda pelle; perfetti da infilare dentro gli stivali d’inverno, eleganti con delle decolletè, sbarazzini con delle sneakers. Tuttavia, essendo molto attillati, limitano i movimenti. Sono nemici di una corretta circolazione sanguigna e favoriscono ritenzione idrica, la cellulite e culotte de cheval. Per lo stesso motivo anche collant troppo stretti o della misura sbagliata, se indossati tutti i giorni e per molte ore consecutive, potrebbero comprimere troppo l’inguine, far insorgere la follicolite fino addirittura a creare problemi digestivi. Discorso a parte per i collant a compressione graduata.

Cinture strette in vita

Le cinture hanno associato al loro compito originario di sostegno anche quello di accessorio di moda che può svoltare totalmente un look. Anche in questo caso, se troppo strette in vita, potrebbero far esaltare le nostre forme ma anche comprimere malamente lo stomaco e causare arrossamenti, ematomi, infiammazioni sulla pelle. Occhio anche alla fattura, assicuriamoci che le cinture indossate non siano realizzate con materiali tossici o pericolosi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Flat Tax e reddito di cittadinanza: perché l’una può condizionare l’altra

Scarpe troppo basse

Ci sembrava ovvio parlare del motivo per cui tacchi troppo alti facciano malissimo alla schiena, piedi e ginocchia. Facilitano, inoltre, l’insorgere di fascite plantare o calli dolorosi. Non pensate che fare l’opposto, ossia indossare scarpe rasoterra, sia meglio. Bandite l’uso prolungato di ballerine, mocassini, sneakers o sandali ultra flat: influiscono negativamente scaricando tutto il peso sui talloni con ripercussioni ovvie sulla schiena.

Borsa pesante

Chiavi di casa, dell’auto, borraccia, portafogli, agenda, cellulare, tablet, kit di emergenza, ombrello, occhiali da vista, da sole e chi più ne ha, più ne metta. Se anche la vostra borsa è così riempita, smettetela subito. Un peso eccessivo distribuito innaturalmente sulle spalle causa ripercussioni sulla colonna vertebrale. Dovremmo adottare una posizione di compenso per bilanciare il carico, pendendo verso il lato opposto. I dolori sono assicurati.