WhatsApp: migliorata la funzione dei messaggi vocali. Cosa potremo finalmente fare prima dell’invio

WhatsApp. L’applicazione di messaggistica istantanea di proprietà di Meta (ex Facebook Inc.) sta per rilasciare un nuovo aggiornamento in merito ai messaggi vocali. Scopriamo in cosa consiste

Whatsapp
Whatsapp – Foto da Pixabay

WhatsApp è un servizio gratuito di messaggistica istantanea di proprietà di Meta Platforms. Consente ai propri utenti di inviare messaggi di testo, vocali, effettuare chiamate “classiche” o videochiamate e condividere documenti, immagini, posizione geografica e/o una serie di svariati contenuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Addio soldi contanti: la novità in atto dal 2022 che renderà più difficili le transazioni in cash

Ha molteplici funzionalità che vengono via via aggiornate dai suoi sviluppatori per renderla sempre più accattivante e competitiva rispetto alle altre applicazioni concorrenti. È stato reso noto che verrà presto introdotta una miglioria per quanto riguarda l’invio dei messaggi vocali. Sicuramente gli utilizzatori ne saranno molto contenti, scopriamo in cosa consiste.

Whatsapp: scopriamo come verrà modificata la funzionalità “messaggi vocali”

Whatsapp messaggi vocali
Whatsapp – Foto da Pixabay

La funzione messaggi vocali di WhatsApp è molto popolare ma è sempre stata associata alla paura di non poterli riascoltare prima del loro invio.

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno dichiarato che stanno per rendere l’esperienza per i propri utenti decisamente migliore. Molto presto, infatti, saremo in grado di riascoltare l’anteprima del nostro messaggio vocale prima di inviarlo, in modo da essere sicuri di recapitarlo nel modo corretto.

La funzione messaggi vocali è molto apprezzata perché consente di comunicare molto più velocemente senza la necessità di scrivere parola per parola, inoltre, bloccando il tasto microfono sull’applicazione, ci consente anche maggiore mobilità avendo le mani libere. Ancor più recentemente è stata introdotta la possibilità di velocizzare la riproduzione per messaggi più lunghi cliccando sul tasto 1x, 1.5x o 2x

Come sarà possibile visualizzare l’anteprima delle note vocali di WhatsApp? Molto semplice. Basterà aprire la chat in cui si desidera inviare il messaggio, toccare il microfono come abbiamo sempre fatto e scorrere verso l’alto per bloccare la funzione di registrazione, iniziare a parlare e, una volta terminato, fare clic sul tasto Interrompi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> WhatsApp, così si possono bloccare i contatti “fastidiosi”

A questo punto sarà possibile riprodurre e riascoltare la registrazione appena effettuata. Saremo anche in grado di scegliere qualsiasi parte della nota vocale riascoltare toccando sulla linea in basso.

Se non saremo soddisfatti della registrazione, basterà semplicemente cestinarla e ripetere tutti i passaggi. Tuttavia, non sarà ancora possibile accorciare, tagliare o modificare l’audio appena registrato.