Poste Italiane, inizio anno con un super Bonus Befana in regalo per i clienti

Buon inizio anno da Poste Italiane! E’ in arrivo un super Bonus per tutti i clienti: scopriamo insieme i dettagli

poste italiane bonus clienti gennaio 2022
(Screenshot Instagram)

A partire dal 6 gennaio, Poste Italiane ha messo a disposizione nuovi cashback per i suoi clienti. Si tratta di un nuovissimo Bonus per chi usufruisce di BancoPosta e PostePay.

A quanto pare, quest’anno l’Epifania non si porterà via tutte le Feste. Per i clienti Poste, c’è una sorpresa che si porteranno dietro anche nei mesi successivi. L’ultima iniziativa del colosso italiano è rivolta per i correntisti di BancoPosta e per i possessori di PostePay.
Si tratta di un ulteriore incentivo volto a promuovere l’utilizzo della moneta elettronica, al fine di evitare il più possibile l’evasione fiscale. Fare in modo che le transazioni siano rintracciabili e ben visibili è tra gli obiettivi che il Governo ha particolarmente preso a cuore e a cui sta dedicando buona parte della sua attenzione.
Mario Draghi sta facendo pressione affinché vengano risolti molti problemi legati all’utilizzo del contante. Dopo tutto, la ripresa economica del Paese è priorità per tutti.

La pandemia ha visto un ricorso sempre più frequente ai sistemi online. Questo ha senz’altro accelerato la conversione alla valuta elettronica, estremamente positiva da un punto di vista di tracciabilità.
Per restare al passo con i tempi e cavalcare l’onda del cambiamento, è necessario che i contribuenti vengano incentivati a procedere in questa direzione e lascino alle spalle metodi di pagamento più ortodossi.
Quel che ha fatto Poste Italiane è invogliare i consumatori all’utilizzo dei suoi servizi nei rivenditori locali. Capiamo più nel dettaglio in cosa consiste questo Bonus.

Poste Italiane, Bonus Befana in arrivo per i clienti BancoPosta e PostePay a partire dal 6 gennaio

poste italiane bonus befana clienti gennaio 2022
(Screenshot Instagram)

Ma in cosa consiste questo Bonus Befana?
I clienti di PostePay continueranno ad usufruire di un sistema di cashback , con accrediti emessi direttamente sulla carta utilizzata, entro 5 giorni lavorativi.
Questa iniziativa procederà per tutto il 2022.

Ma esisterà, in maniera speculare, un ulteriore incentivo che permetterà di risparmiare circa il 5% in cashback. Ad esempio, se qualcuno dovesse andare in vacanza, usufruirà di uno sconto da 100 euro sul prezzo totale di 2000 euro. Affinché questo accada, l’utente deve prenotare sul sito Alpitour ed effettuare il pagamento utilizzando la carta BancoPosta o la ricaricabile PostePay.

Leggi anche -> Bollette, in aumento luce e gas dal 1° gennaio: +55% per la luce e +41,8% per il gas

E non è ancora finita qui: sempre dal 6 gennaio sarà attivo uno sconto per coloro che decideranno di iscriversi alla British School. Poste Italiane ha attivato una promozione con la scuola che permetterà di risparmiare il 20% sull’iscrizione.
E’ previsto uno sconto del 5% per tutti coloro che noleggeranno uno scooter tramite Zig Zag Sharing per le città di Torino, Milano e Roma.

Leggi anche -> Superenalotto: in 15 festeggiano delle mega vincite

Il Bonus Befana verrà esteso anche alla spesa al supermercato: lo sconto del 5% rientrerà in cashback grazie ad una convenzione con Tuodi, Picard, Fresco Mercato e Gelmarket.
Un 4% è previsto per chi acquista su Ventis e il 5% per chi compra su Giordano Vini.

Felice Bonus Befana a tutti!