Revisione auto, la scadenza è prossima: multe pesanti se non la effettui

Si avvicina per molti proprietari di veicoli il momenti di effettuare la revisione auto. E se non la facciamo, allora sono guai seri.

Un controllo meccanico all'auto
Un controllo meccanico all’auto (Freepik)

Revisione auto, la procedura è una prassi obbligatoria per milioni di veicoli ogni anno. E guai a non adeguarsi, perché in caso contrario ci sono delle sanzioni importanti previste per chi non adempie i propri doveri.

I tempi di una revisione auto vanno di una volta per i primi quattro anni dopo l’immatricolazione (quando il veicolo è nuovo, n.d.r.) e di un check completo ogni due anni a partire dal quinto anno. Questo fino a quando non si giungerà alla rottamazione.

Per tutti coloro che ad aprile 2018 hanno comprato un veicolo c’è quindi da adempiere alla revisione auto. Sostanzialmente chi ha fatto ciò nel mese di aprile degli scorsi anni pari è chiamato a procedere in tal senso.

C’è da dire che, durante la pandemia, c’era stata una proroga di dieci mesi concessa per motivazioni urgenti. Il decreto in questione risale al 16 febbraio 2021 e tale provvedimento ha portato in avanti per l’appunto di dieci mesi la scadenza della revisione originariamente prevista tra settembre 2020 e giugno 2021.

Revisione auto, guai seri per chi non rispetta le regole

Ora non bisogna dimenticare che bisogna procedere con i necessari controlli di sicurezza, per attestare le piene integrità e funzionalità del proprio veicolo.

Perché altrimenti, oltre a potere costituire un possibile pericolo sia per sé stessi che per i propri cari, il rischio è quello di potere originare delle situazioni di rischio pure per gli altri, se ci si mette alla guida di un mezzo che non ha ricevuto la necessaria manutenzione e le riparazioni del caso.

E come se tutto questo non fosse sufficiente a risultare persuasivo, arrivano anche le dovute sanzioni contro i trasgressori. In primis, c’è una multa prevista di 679 euro, che in base al Codice della Strada, può anche raddoppiare in caso di recidività.

Inoltre l’essere sorpresi per più di una circostanza senza avere effettuato la revisione può poetare pure al sequestro del veicolo non conforme alle regole, in quanto in tali condizioni di non sicurezza non può assolutamente circolare.