Cellulare, come risparmiare sulla batteria: tutte le soluzioni

Avete sempre il cellulare scarico e non riuscite a capire il motivo? Ecco come fare per risparmiare la batteria, tutti i dettagli.

telefono batteria
Cellulare (Pixabay)

Il cellulare è diventato il nostro migliore amico, non possiamo più farne a meno. Tra applicazioni, foto e messaggi, è la scatola dei nostri segreti e ricordi da cui è difficile allontanarsi.

Che fare, però, quando si scarica spesso e non sappiamo come risolvere il problema? Scopriamo insieme come fare per risparmiare sulla batteria, ci sono modi che diamo per scontato e che invece potrebbero essere la soluzione giusta.

Batteria scarica del cellulare, come risolvere il problema

La prima cosa da conoscere è il motivo per cui la batteria si scarica prima del dovuto. Tra i tanti potrebbe capitare che la batteria si scarica velocemente perché lo schermo rimane acceso, soprattutto con una luminosità troppo elevata, per troppo tempo. Il secondo motivo riguarda, invece, le applicazioni che rimangono in attività in background.

Inoltre, bisogna sapere che è fondamentale non caricare il telefono quando la percentuale supera il 60% e non farla mai arrivare sotto al 20%.

LEGGI ANCHE>>>Tim, come risparmiare 2 euro: la notizia sorprende i clienti

Dopo queste premesse, ecco quali sono le considerazioni da fare per trovare una soluzione per risparmiare. In primo luogo, bisogna chiudere le applicazioni rimaste aperte e cercare di tenere una luminosità più bassa, sia se ci sono buone condizioni di luce esterna, naturale o artificiale, sia durante le ore serali e notturne.

In secondo luogo bisogna controllare la connessione internet e anche i social network. Si consiglia di disattivare le funzioni non necessarie, scollegare il collegamento alla rete e cercare di non accendere e spegnere lo schermo del telefono continuamente.

Entrando nel dettaglio ecco cosa dovremmo fare per cercare di mantenere un telefono sempre carico:

  • Chiudere tutte le applicazioni in background;
  • Tenere una luminosità bassa e regolarla al minimo;
  • Spegnere la connessione internet quando non serve;
  • Disattiva il GPS quando non si usa;
  • Disattivare il Bluetooth se non serve;
  • Cancellare la cache, perché anche i dati accumulati e i file temporanei possono rallentare il sistema e peggiorarne le performance. Successivamente, è necessario riavviare il cellulare.
  • Se necessario, mettere il cellulare in modalità aereo così da risparmiare un po’ sulla batteria, soprattutto se non hai a disposizione il caricatore;
  • Scaricare sempre l’ultima versione del software e aggiornare le app.

LEGGI ANCHE>>>Telefono lento? No problem: come renderlo più veloce in poco tempo

Fare attenzione a tutto ciò farà in modo che il cellulare abbia una durata maggiore e a lungo termine.