Due concorsi pubblici per diplomati e laureati: occhio alla scadenza

Due concorsi pubblici: bandi pubblicati con tutte le informazioni. Domanda da inviare in via telematica con scadenza tra qualche settimana

concorsi pubblici
Concorso (Pixabay)

La strada dei concorsi pubblici è intrapresa da tante persone nel nostro paese. Vede infatti la partecipazione non solo di cittadini disoccupati o inoccupati ma anche di chi un lavoro ce l’ha ma ambisce a qualcosa che possa dare maggiori certezza economiche.

Tra le tante selezioni pubbliche che avvengono in diverse parti d’Italia, segnaliamo oggi due concorsi indetti da una pronvicna della Lombrardia che può dare la possibilità di ottenere un impiego a tempo indeterminato.

Nella Brianza e a Monza sono 11 le posizioni aperte, per tecnici e contabili amministrativi. I bandi sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale e dopo lo svolgimento delle prove le graduatorie e i diati saranno resi noti sul sito ufficiale della provincia di Monza e Brianza.

Nello specifico, vediamo quali sono le risorse richieste e i requisiti. Otto unità da inserire nel ruolo di Istruttore Tecnico, in cinque Comuni: Biassono, Cesano Maderno, Seveso, Solaro e Sulbiate. Tre unità invece nel ruolo di Specialista Amministrativo Contabile, per altrettanti Comuni, Camparada, Ornago e Roncello.

Due concorsi pubblici in Lombardia: quando scadono

Come visto quindi si cercano due figure diverse che oltre ad essere in possesso di requisiti generali, devono averne anche altre specifici quando presenteranno la domanda.

Per quanto riguarda i primi, gli Istruttori tecnici, la richiesta è il diploma di Geometra o indirizzo Costruzioni ambiente e territorio. Accettato anche un altro diploma di qualsiasi tipo o òaurea triennale o magistrale – o di vecchio ordinamento – in Ingegneria Civile, Architettura o titoli equipollenti.

Per chi vorrà prendere parte ai concorsi, dovrà consegnare le domande di ammissione rispettando le le apposite procedure online, così come indicato sul sitto della Provincia di Monza e Brianza.

Non ci sono alternative alla via telematica per la trasmissione. Sarà richiesta l’autenticazione SPID e il pagamento di una tassa di partecipazioni pari a 10 euro. Le prove selettive come sempre in questi casi saranno due, una scritta e una orale.

Per vedere in modo approfondito quali sono le materie d’esame, basterà leggere attentamente i bandi. Viste le figure richieste ci sono ovviamente materie tecniche e contabili e come funziona, anche minimamente, la Pubblica Amministrazione. Per dubbi di qualsiasi natura è opportuno consultare sempre il bando. Il termine ultimo per presentare la domanda è il 9 maggio 2022.