Nuova apertura in centro nel cuore della movida

12oz ha un nuovo punto vendita che rappresenta al meglio lo spirito dell’attività del brand e il dinamismo del luogo

apertura porta ticinese
ANSA/MATTEO CORNER

Sette anni dopo la prima apertura a Milano, 12oz, l’azienda specializzata nella vendita al dettagli di bevande, apre un nuovo punto. Il brand è molto noto ed è concepito per un tipo particolare di consumo. Un po’ come il fast food risponde all’esigenza di una determinata clientela, le bevande lunghe, calde e fredde che siano, sono concepita per il consumo in movimento.

La sede del nuovo locale è stata scelta bene, in un punto che è di riferimento per i migliaia di giovani che vivono e transitano per il copoluogo lombardo, tra Molino delle Armi e Porta Ticinese, quindi vicinissimo alle Colonne di San Lorenzo e non lontano dai Navigli, con orario continuato fino alle 23.

Abbiamo detto della particolarità del consumo in movimento: questo è un asset fondamentale del brand per via del servizio previsto per ogni prodotto prodotti in modalità to go, 12oz riesce ad accogliere ogni tipo di clientela, sia chi deve sostare velocelemente per bere qualcosa al volo e ricaricare lo smartphone, sia per l’impiegato durante la pausa, così come l’occasionale di passaggio.

Con questa nuova apertura salvono a 20 i locali in città. Un tassello che fa aumentare ancora il volume d’affari e che porta con un piccolo passo verso l’obiettivo dell’azienda che è quota 700 sedi in tutto il mondo entro il 2027.

12oz, lo spirito del brand come quello di Milano

12oz
12oz, interno sede Porta Ticinese (foto Facebook)

Una ragazza in bicicletta, la palla del cestista o una nuvola con due innamorati seduti sopra: queste le immagini dello store Colonne San Lorenzo, il primo a Milano curato dall’agenzia creativa Gem dopo il debutto a Torino qualche settimana fa al punto vendita vicino la Mole Antonellina.

Immagini che danno l’idea dell’anima del progetto, elementi che sono integrati nella vita di tutti i giorni, semplice e dinamica come quella che passa per gli store. Il progetto 12oz di street art è un nuovo percorso di comunicazione che caratterizza la sede Porta Ticinese con l’opera permanente dello street artist Alessandro Breveglieri. L’artista in occasione dell’inaugurazione ha spiegato che vuole rappresentare il dinamismo urbano attraverso forme e soggetti che 12oz coinvolge ogni giorno nella sua attività.

L’opera è infatti un volto volto scomposto che sta a significare la continua trasformazione, la velocità, un’idea modernissima di una città viva come Milano che raccoglie e rappresenta lo spirito di 12oz.