Quali cose dovreste eliminare per liberare il vostro telefono

I telefoni non sono più quelli di una volta, ma la loro memoria non è comunque illimitata. Vediamo come tenerla sotto controllo.

Svuotare la memoria del telefono
Telefono e cambiamenti (Foto da Pixabay)

Sicuramente molti di voi ricorderanno i tempi in cui il cellulare serviva solo per telefonare, per mettere la sveglia e in alcuni casi eccezionali per mandare qualche SMS. Le fotografie erano nella macchina fotografica e solo chi era davvero appassionato poteva avere anche una videocamera. I testi erano nei libri e le lettere arrivavano per posta, gli sketch in televisione e i film nelle videocassette. Gli acquisti si facevano in negozio, i movimenti economici n banca e la musica si ascoltava alla radio.

Tutto questo ora può essere dentro uno smartphone. Molti di questi oggetti o servizi sono dovuti sparire o in qualche modo si sono reinventati e modernizzati. Le e-mail, le chat, i software e le app hanno sostituito tutta la vita attiva, sociale e movimentata che ci siamo potuti godere per poco più di soli 50 anni.

Ma se tutto questo può entrare in uno smartphone è chiaro che la memoria del telefono può essere facilmente sovraccaricata. Quindi o si va alla ricerca di una memoria sempre più grande o si scopre il modo di tenere sotto controllo i propri file.

Come evitare che la memoria si riempia

Svuotare la memoria del telefono
Memoria nel telefono (Foto da Pixabay)

L’ideale sarebbe cercare di non arrivare mai al punto limite in cui non si sa più cosa cancellare per liberare il telefono, tanto pieno a tal punto che ogni volta che si vuole scattare una foto se ne devono cancellare almeno due.

Per controllare a che punto siete arrivati con l’utilizzo della memoria basta andare sulla sezione delle “impostazioni” del vostro telefono e accadere alla parte dedicata della memoria. Qui troverete tutte le divisioni che il telefono fa dei vostri file e applicazioni in base al tempo e al loro utilizzo.

Già qui potrete iniziare a dare una bella sfoltita alla vostra memoria ma ricordate anche un’altra cosa. Tutte le applicazioni che avete installato hanno anche esse una certa influenza in materia di archivio. Basta pensare alle chat e a tutti i messaggi di WhatsApp o alle e-mail che vi arrivano continuamente nello Spam.

Tutto ha un peso sulla memoria del vostro telefono, quindi cercare di tenerla sotto controllo eliminando di volta in volta il materiale inutile vi aiuterà a non ritrovarvi al punto critico che non potete più inviare un messaggio perché il vostro telefono è davvero colmo.