Isee basso, se non superi la soglia puoi chiedere queste agevolazioni

Isee basso, quali sono i bonus e gli scontri che puoi avere se il tuo patrimonio di reddito e beni non è elevato

Isee

 

Già prima del 2020 la parola crisi era all’ordine del giorno. La nostra economica ancora non si era ripresa dalla conseguenze del 2008, quando a causa dei debiti sovrani cominciarono anni difficilissimi con l’Italia che nel 2011 visse mesi di speculazione.

Da allora la situazione non è mai stata delle migliori poi nel 2020 ecco la pandemia e nei primi mesi del 2022 la guerra in Ucraina con il caro-vita che ha raggiunto dati impressionati.

Per tale motivo il governo sta mettendo in campo alcune misure che possano aiutare famiglie e imprese ad arrivare a fine mese. Con i prezzi di pane e paste alle stelle e la benzina che dopo una leggera flessione pare sia in risalita, milioni di persone nel nostro paese sono in seria difficoltà.

Tra giugno e luglio arriverà il bonus 200 euro per dipendenti e pensionati e successivamente l’aiuto ci sarà anche per autonomi e professionisti, anche se in quest’ultimo caso le regole non sono chiare ancora.

Isee basso, occhio ai bonus che si possono avere

La maggior parte degli aiuti vengono elargiti avendo come riferimento l’Isse, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente. Più è basso e più è facile avere accesso alle agevolazioni. Vediamo per il 2022 cosa prevede la legge per chi ha un Isee pari o inferiore ai 10mila euro.

C’è il bonus luce e gas con una riduzione sulle bollette che viene applicata in modo automatico a chi non supera certi limiti dell’Isee, quindi significa che non bisogna fare nessuna domanda. Proprio il governo Draghi ha alzato la soglia. Prima era previsto lo sconto solo per chi avesse il limite di 8.265 euro, ora è di 10mila.

Altra misura molto importante è la Carta acquisti che consente di comprare beni di prima necessità come alimenti e farmaci ma anche pagare le bollette. Un po’ come il Reddito di Cittadinanza, è una carta che viene ricaricata ma ogni due mesi. La soglia per ottenere questa agevolazione è bassa poiché è consentita solo per chi ha un Isee che non vada oltre i 7.120,39 euro.

In base all’Isee avrà valore anche il versamento mensile dell’Assegno Unico e Universale, l’Asilo nido e gli sconti previsti da vari Comuni come per il pagamento della tassa dei rifiuti.