WhatsApp: novità nelle funzioni delle videochiamate

WhatsApp nuove funzioni per le videochiamate. Andiamo a scoprire le novità

Whatsapp nuove funzini
(foto Pixabay)

Whatsapp l’applicazione americana di messaggistica istantanea centralizzata creata nel 2009 da WhatsApp Inc. e dal 2014 assorbita dal gruppo Meta Inc. Originariamente ideata per i dispositivi mobili è stata poi sviluppata una versione per i computer desktop a cui collegare il proprio numero cellulare. Da allora la piattaforma è arrivata ad essere la più usata a livello mondiale ma non l’avvento delle nuove piattaforme sviluppate nel corso degli anni nasce la necessità di pensare a nuove funzioni.

Dalla messaggistica istantanea, dove rimane leader mondiale, l’implementazione si sposta sulle funzioni di videochiamate che rappresentano un’ampia gamma di attività sempre più richieste dagli utenti. Le riunioni virtuali sono diventate una parte importante dell‘universo web lavorativo e scolastico, ma possono essere anche un motivo di svago tra amici che abitando lontani hanno la necessità di creare delle riunioni conviviali. WhatsApp dunque proiettata verso l’aggiornamento delle funzioni con un occhio di riguardo alle esigenze dell’utenza.

WhatsApp e le nuove funzioni: i dettagli

whatsapp nuove funzioni
(foto Pixabay)

WhatsApp si adegua e si proietta nel futuro con l’ampliamento degli schemi per le videochiamate modificando e implementando nuove funzioni. Nel prossimo periodo sono previsti degli Upgrade innovativi che riguarderanno la possibilità di ampliare i servizi offerti dal colosso statunitense sempre rivolto a soddisfare le esigenze peculiari dei propri utenti.

La pandemia e i successivi lockdown hanno prodotto dei cambiamenti significativi nell’utilizzo del web a tutti i livelli e in tutti i settori. Lo smartworking e la didattica a distanza su tutti sono state delle svolte epocali rispetto ai precedenti periodi storici dove tutto veniva svolto in presenza. Da qui l’esigenza di facilitare sempre più le nuove esigenze dei consumatori anche dopo l’emergenza dando il più ampio spettro di funzioni facendo ulteriori passi in avanti nella proposta tecnologica rispetto alle nuove tipologie di utenti.

WhatsApp non si è tirata indietro e dopo gli ultimi sviluppi ora si è concentrata sul sistema delle videochiamate sull’onda di una necessità di livellamento con i competitor sul mercato della messaggistica istantanea. E la grossa novità si riferisce proprio all’ampliamento dei partecipanti alle conversazioni audio e video. L’innalzamento di livello consentirà agli utenti di comunicare contemporaneamente con ben 32 partecipanti.

WhatsApp dunque si allinea con i competitor come Zoom, Microsoft Team e Google Meet e si prepara per il futuro con nuovi progetti di sviluppo innovativo tecnologico che andrà verso la condivisione di spazi di lavoro in rete adeguandosi alle richieste del mercato modificato dalle nuove esigenze degli utenti.