Treno e aliscafo, il nuovo biglietto per l’utente: scelta storica

Treno e aliscafo mai così vicini. Trenitalia e Alilauro siglano l’intesa a vantaggio dei viaggiatori in vista dell’estate

AnsaFoto

Estate è voglia di sposrtarsi e visitare posti nuovi, soprattutto ora che dopo due anni, grazie ai vaccini, la pendemia sta arretrando e le restrizioni sono molto più blande. Trenitalia e Alilauro si sono stretti la mano e hanno trovato un accordo che dà tanti vantaggi ai viaggiatori che per raggiungere le belle isole italiane hanno prima necessità di spostarsi con il treno. La partnership tra le due aziende prevede infatti che presso le biglietterie e nei Frecciaclub di Trenitalia si potranno aquistare anche i biglietti dell’Aliscafo.

Un modo rapido e veloce che avvicina le località turistiche. Così prendendo un treno da qualsiasi parte d’Italia, giunti a Napoli basterà andare al porto per prendere l’aliscafo per Ischia, Capri o Procida, oppure da Messina raggiungere le Eolie senza dover acquistare ancora un altro biglietto.

Un scelta che certamente piacerà molti agli utenti perché fornirà maggiori comfort, ha detto l’amministratore unico di Alilauro Eliseo Cuccaro.

Treno e aliscafo, spiaggie più vicine ma quanto costano!

Sull’estate però si aggira uno spettro ed è quello dei rincari. L’aumento dei prezzi, evidente fin dagli ultimi mesi del 2021 con il carburante che ha raggiunto cifre considerevoli, si è allargato a tantissimi altri prodotti che quotidinamente troviamo nei supermercati, spinti mai maggiori costi di produzione dell’energia in modo particolare da quando è iniziata la guerra in Ucraina.

Andare al mare sarà quindi più caro quest’anno. Secondo il Codacons sulle nostre spiagge ci sarà una stangata pari 12% in più rispetto all’anno scorso. Un aumento che si dovrebbe tradurre in una maggiorazione di 100 euro.

Secondo l’associazione dei consumatori il costo di ombrelloni e lettini avranno un aumento di almeno il 5% fino a un massimo del 10% rispetto al 2021. Ovviamente nel fine settimana e in alta stagione ad agosto i prezzi saliranno ancora di più.

Le tariffe ovviamente variano da regione a regione e in base ai servizi offerti ma in media un ombrellone con due lettini dovrebbero costare almeno 30 euro al giorno senza considerare cibo e bevande che i lidi pagheranno di più, costi che si riverseranno sui consumatori.