Instagram: in cerca di follower? Quali sono le strategie ad hoc

Instagram e la ricerca di arrivare ad avere più follower: vediamo le strategie più utili da seguire

Instagram aumentare follower
(foto Pixabay)

Instagram, Facebook, Twitter, le piattaforme social sono diventate un autentico business. Nel mondo dei social network, un follower rappresenta un utente che sceglie di visualizzare tutti i contenuti di un altro utente in modo tale da tenersi costantemente aggiornato su ciò che quest’ultimo pubblica. I tre principali social hanno una loro sezione chiamata news feed che permette di trasmettere le notizie ai loro rispettivi fruitori. Chiaramente varia a seconda della piattaforma ma in linea di massima contiene sempre post, articoli, immagini di altre persone che l’utente ha deciso di seguire.

C’è quindi una netta differenza dai like, dai tweet o dalle condivisioni; nel caso dei follower non è il contenuto di volta in volta che interessa, ma gli aggiornamenti di una determinata persona preferita o di un azienda o di un servizio. A prescindere dal social network utilizzato in genere gli utenti trovano le persone o i marchi da seguire attraverso ricerche, blog, siti di notizie.

Instagram: ecco alcuni consigli per aumentare i follower

Instagram aumentare follower
(foto Pixabay)

Avere tanti follower implica fondamentalmente che si diventa influencer, cioè una persona influente o un brand ambassador, cioè un ambasciatore del marchio, promuovendo così prodotti, servizi o l’immagine, propri o altrui. Esiste anche la possibilità di promuovere prodotti o servizi di aziende e allo stesso tempo si può sostenere il proprio marchio o la propria immagine. Una cosa non esclude l’altra.

Lo scopo di avere tanti follower, in tutti i casi, è legato al business del guadagno, diretto o indiretto. Per lavorare sui social è dunque indispensabile avere ed aumentare continuamente i follower diventando molto popolari nell’ambito dello stesso social. Ma come fare? Risulta sempre utile effettuare dei like Instagram strategici. Per cominciare si possono comprare dei follower instagram sistema rapido e che dà frutti immediati. Un utente è attirato dalle pagine con un buon numero di follower e cliccherà sul tasto seguimi per aggiungersi al gruppo.

L’aumento di follower per aziende e privati è diventato basilare per lavorare nel mondo della pubblicità facendo gli influencer. Più follower, più pubblico, più consumatori, più guadagno. L’equazione è semplice e lineare e in palio ci sono 2 miliardi di utenti da conquistare. un altra modalità per incrementare i propri follower è ottimizzare il proprio profilo curando al massimo ogni sua componente. Biografia, immagine profilo, storie in evidenza, link in bio e via dicendo, in modo tale da creare una homepage con un certo appeal sugli utenti che diventi una vera e propria brand identity.

Un nome utente riconoscibile e immediato, un’immagine del profilo accattivante, un link in bio efficace nel trasformare il numero di utenti in ricavi, e per ultime le storie in evidenza che sono il biglietto da visita istantaneo del momento che si vuole condividere puntando su contenuti intuitivi. Il tutto deve essere strutturato, avere un senso logico e una strategia alle spalle. Pena l’oblio. E a supporto ci sono una varietà di applicazioni che accompagnano in questo percorso di costruzione virtuale.