Whatsapp: il trucchetto semplice per evitare di essere visti mentre si sta rispondendo a un messaggio

Whatsapp è l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo. Non sempre la nostra privacy è tutelata. Ecco un efficace trucchetto da usare se vogliamo evitare che gli utenti si accorgano che stiamo rispondendo ai loro messaggi

Whatsapp trucchetto
Whatsapp (Foto da Pixabay)

La comunicazione moderna è stata davvero rivoluzionata da applicazioni fenomenali come Whatsapp. Pensate solamente per un attimo ai primi sms dei vecchi cellulari, alla limitazione nei numeri dei caratteri, al costo e alla poca versatilità delle funzioni.

Oggigiorno, invece, con pochi movimenti del dito sullo schermo dei nostri dispositivi touch screen digitali possiamo inviare in forma gratuita e in tempo reale messaggi di testo, messaggi vocali, immagini, documenti, posizione geografica ed effettuare chiamate e videochiamate.

Gli sviluppatori dell’applicazione sono sempre all’erta per facilitare la vita agli utenti ed escogitare nuove funzionalità. Whatsapp, infatti, per contrastare l’insorgenza di software concorrenti, non smette di evolversi, introducendo costantemente aggiornamenti. Tra gli ultimi della lista c’è quello che riguarda la possibilità di reagire ai singoli messaggi ricevuti tramite le emoticon, per ora in un numero limitato di sei unità. Inoltre, sono state introdotte ben 107 nuove emoji.

Whatsapp: tieni alla tua privacy? Come evitare che gli altri utenti si accorgano che stai rispondendo a un messaggio

Whatsapp trucchetto
Whatsapp (Foto da Instagram)

Vi è mai capitato di scrivere a un vostro contatto su WhatsApp e di scorgere in alto, sotto al suo nome, la frase “sta scrivendo” nel momento in cui si accinge a rispondere alla comunicazione?

È ovvio che succeda anche al contrario, ossia che gli altri utenti si accorgano quando voi stessi state digitando un messaggio di testo di rimando.

Non solo, l’applicazione consente che le persone possano venire a sapere se siete online in uno specifico momento o l’orario della vostra ultima connessione. A molti non dispiace questa situazione. Alcuni, addirittura, si sentono rassicurati all’idea che il destinatario del proprio messaggio lo abbia ricevuto e sia in procinto di dare ulteriore comunicazione.

D’altra parte, ci sono altri utenti che invece hanno più remore e per motivi tra i più disparati, cercano di tutelare la propria privacy anche in circostanze del genere. Preferiscono, quindi, che non appaiano le informazioni sul loro stato (online o meno) e sulle tempistiche della loro risposta.

Whatsapp non permette di rimuovere la funzione “sta scrivendo”,  tuttavia c’è un trucchetto molto semplice per aggirarla.

Basta mettere il proprio smart phone in modalità aereo e il gioco è fatto. Potrete rispondere senza essere visti. Lo stratagemma è valido anche in un altro caso, cioè se volete ascoltare un audio e non svelare di averlo fatto.

Un altro modo facile per aggirare la scritta “sta scrivendo” è quello di scrivere la risposta che si vuol dare in una nota sul proprio cellulare o nel corpo di un’e-mail. Questo vi eviterà di scrivere su Whatsapp. Basterà fare semplicemente copia incolla in un secondo momento.

BONIFICO BANCARIO CONSIGLIA… COME RICONOSCERE UN VINILE O UNA VHS RARI