Bonus centri estivi INPS 2022: quando scade la domanda e a chi è rivolta

Il bonus centri estivi INPS 2022 prevede l’invio della domanda entro il 20 giugno: vediamo a chi spetta

bonus centri estivi
(foto Pixabay)

Il bonus centri estivi 2022 è un contributo erogato dall’INPS a titolo di rimborso spese. E’ pensato per rimborsare la partecipazione a centri estivi dei minori tra i 3 e i 14 anni. Il bonus centri estivi può essere di due tipologie, a totale o parziale copertura. Previsto a sostegno delle spese erogate nei mesi di giugno, luglio, agosto e fino al 10 settembre 2022.

L’INPS ha predisposto un sussidio di massimo 400 euro per le famiglie dei dipendenti della Pubblica Amministrazione e per i pensionati del settore pubblico. Può essere utilizzato per far partecipare i piccoli alle attività di qualsiasi centro estivo diurno presente sul territorio nazionale. La partecipazione deve essere almeno di cinque giorni sino ad un massimo di quattro settimane. Garantite quindi i rimborsi per un totale di venti giorni.

Bonus centri estivi INPS 2022: vediamo nel dettaglio

L’INPS ha pubblicato il nuovo bando per ottenerlo che spiega quali siano i requisiti necessari e le modalità di presentazione della domanda. Un’agevolazione sotto forma di rimborso. Il bonus spetta ai figli dei dipendenti della Pubblica Amministrazione o ai pensionati che abbiano lavorato nel settore pubblico. Il contributo vale fino a un massimo di 100 euro a settimana. Per un totale massimo di 400 euro.

La presentazione delle domande online entro il prossimo 20 giugno sul sito dell’INPS. La condizione necessaria è aver presentato l’ISEE ordinario o quello minorenni aggiornato al 2022. Il beneficiario deve trasmettere la domanda entro le ore 12 del 20 giugno. Non sono contemplati limiti di reddito per presentare la domanda. La graduatoria verrà stilata in base all’indicatore ISEE con la priorità alle fasce socio-economiche più deboli.

La pubblicazione della graduatoria sarà disponibile il prossimo 20 luglio 2022. Per caricare i dati richiesti sul sito dell’INPS la scadenza è il 14 ottobre. Tali dati comprendono l’iscrizione al centro estivo, le fatture e le ricevute dei pagamenti delle rette effettuati. Inoltre si dovrà fornire l’IBAN su cui ricevere il rimborso spettante. La data di invio di tale rimborso è entro il 31 dicembre 2022. Il rimborso sarà corrisposto alle famiglie dall’80% al 100% della retta settimanale.