Sfrutta l’occasione per questi conti correnti: convengono davvero

Ecco quali sono i quattro conti correnti online più convenienti in Italia nel mese di  giugno 2022 secondo una ricerca della Redazione di Bonifico Bancario.

Conti Correnti online convenienti
Sportello Bancario (Foto Twitter)

Le operazioni bancarie sono ormai parte decisiva della vita delle persone e delle aziende italiane. Ma spesso, va detto con grande onestà, hanno costi enormi rispetto alla spesa effettiva che gli istituti di credito mettono in atto per erogarle.

Costi che, in questo periodo, hanno visto una vera e propria impennata. Una impennata dovuta a tre fattori specifici. Il primo la pandemia da coronavirus covid-19 che con i vari lockdown e restrizioni ci ha relegato in casa per quasi venti mesi costringendoci, di fatto, ad utilizzare l’home banking.

Il secondo la crisi economica in atto che ha fatto perdere al Paese quasi l’11% del PIL, il prodotto interno lordo senza che i dati positivi del 2021 e dei primi cinque mesi del 2022 ricoprissero il danno.

Il terzo il galoppo dell’inflazione giunta a giugno 2022 al 6,8%. Di fatto il valore reale, il potere di acquisto di un euro è sceso a 0.93 centesimi.

Tutti fattori che hanno spinto gli istituti di credito, in maniera poco lungimirante in effetti, ad aumentare del 10-15% il valore delle operazioni.

Per questo motivo noi della Redazione di Bonifico Bancario abbiamo fatto una piccola ricerca di mercato per scoprire quali sono i conti correnti, in particolare quelli online, più conveniente in questo mese di giugno 2022. Ecco cosa abbiamo scoperto.

Conti correnti online più convenienti a Giugno 2022

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Dalla nostra ricerca sono emersi quattro diversi tipi di conto corrente, online, che hanno diversi vantaggi rispetto ad un conto corrente classico.

In primo luogo il concetto di zero spese sui costi di gestione, in secondo luogo zero costi di commissione sulle operazioni ed inoltre la velocità e la facilità di apertura (basta essere maggiorenni, avere un pc, un cellulare attivo ed essere residenti in Italia).

Ecco secondo noi i migliori. In rigoroso ordine alfabetico partiamo dal Conto Corrente Arancio di ING che in cambio dell’accredito mensile di almeno 1000 euro di stipendio offre gratis, carta di debito, assegni ed operazioni gratis. Anche quelle al bancomat.

C’è poi Conto BBVA che oltre alle commissioni gratis spinge forte sul Cashback, 10% fino a 50 euro nel mese di apertura conto ed 1% fino ai 30 per sempre.

Interessanti anche le condizioni di Conto My Genius di UniCredit che mette tutto a canone zero anche senza accredito dello stipendio.

Chiude la nostra mini graduatoria Conto Widiba che per dodici mesi fornisce tutto a zero. Dal primo anno di apertura conto chiede 3 euro al mese di canone, canone che però può essere azzerato con una serie di promozioni. Un plus importante è la possibilità di avere Firma Digitale e PEC gratuite.