Conto corrente, a caccia del più conveniente: il migliore di luglio

Conto corrente, oggi è importante tagliare anche i costi della banca: come fare per risparmiare. La classifica dei conti economici

Addebito conto corrente
Pixabay

Siccome risparmiare è diventata una grande necessità, tra le varie spese da tagliare per molti italiani c’è anche il conto corrente. Allo stesso momento però possederne uno è indispensabile, non si può fare a meno. Allora è fondamentale trovarne uno con minori costi.

Tra gestione e commissioni, chi può cerca di eliminare alcuni costi. Ovviamente le prime attenzioni quando si vuole cambiare conto, vanno su quelli online a zero spese. Ma trovare quello giusto non è facile perché il mercato propone tante soluzioni e anche le banche che hanno conti tradizionali, per restare a passo con i tempi, propongono costi a prezzi bassi.

Come fare dunque per orientarsi? SOStarigge.it con il proprio compraratore ha selezionato i migliori 3 conti per il mese di luglio.

Conto corrente, quali conviene di più

Prima di vedere quali sono, parliamo dei vantaggi nell’avere un conto corrente online. Innanzitutto è possibile eseguire l’accredito di stipendio o pensione, domiciliazione delle bollette, i versamenti, i bonifici, i prelievi e le ricariche delle carte prepagate.

Non ci sono costi fissi di gestione e non si pagano commissione sulle principali operazioni bancarie e non sono previste neanche spese di apertura o di chiusura.

Dunque per abbattere i costi bancari la soluzione sempre proprio essere un conto online che hanno un canone gratuito o molto basso, anche se permettono l’operatività quotidiana di un conto tradizionale.

Diverso però è il discorso per chi vorrebbe un rapporto diretto perché in questo caso non c’è con la filiare e tutto avviene online.

Venendo ai conti, secondo il sito quello che merito le migliori segnalazioni sono Conto BBVA con un canone gratuito per sempre,cashback del 20% su 100 euro il primo mese che poi diventa 1% fino a 30 euro nei successivi 12 mesi e 20 euro di regalo per ogni nuovo cliente.

Nessuna commissione per i bonifici ordinari e istantanei e carta di debito gratuita con collegamento ai wallet di Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay. In più prelievi bancomat gratuiti da 100 euro o superiori.

Widiba Start di Banca Widiba, invece, ha il canone annuo a zero spese per 12 mesi, PEC e firma digitale gratuite fino a quando si è cliente della banca, carta di debito inclusa
collegamento ad Apple Pay e Google Pay. Anche in questo caso nessuna commissione sui bonifici.

Infine Contro Corrente Semplice IBL Banca canone annuo gratuito per sempre anche con giacenza media mensile superiore a 5.000 euro e non si paga nulla per i primi sei mesi.