WhatsApp, c’è un altro trucco che non tutti conoscono

Su WhatsApp abbiamo informazioni e documenti molto importanti: c’è un modo per essere sicuri di non perdere nulla

WhatsApp
Pixabay

Sugli smartphone abbiamo la nostra vita e infatti oggi scrutare nelle telefono di un’altra persona significa praticamente ficcare il naso nei suoi affari privati.

Perdere alcuni messaggi infatti può essere molto grave. Sappiamo bene che alcuni sono più importanti di altri. Un superiore a lavoro che ci dice qual è la disposizione da seguire, un amico che ci lascia un indirizzo o un’altra informazione.

Non riuscire a ritrovare alcuni messaggi significa doverli recuperare chiedendo il reinvio a chi li aveva mandati la prima volta e se il contenuto serve subito ma alla richiesta non c’è risposta immediata, dobbiamo perdere altro tempo nell’attesa della risposta.

I messaggi si perdono anche quando c’è una migrazione di dati tra un cellulare a un altro e non solo quando l’altro utente li cancella oppure quando a farlo siamo noi stessi, per errore o perché non funziona bene lo smartphone.

Per evitare tutto ciò esiste un trucco molto semplice ed efficace. Si chiama WhatsRemoved. È un programma che permette di recuperare tutto ciò che passa sul vostro telefono. È possibile perché quando appare sulla piattaforma viene salvato su un archivio parallelo.

WhatsApp, come funziona l’app che recupera i messaggi

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Al primo avvio sarà possibile selezionare l’applicazione e le cartelle che si desidera monitorare. Se WhatsRemoved+ nota che un testo o un contenuto è stato rimosso, l’app invia una notifica avvisando che un file o un messaggio è stato eliminato. Mostrerà anche una scheda per ogni applicazione con la cronologia degli elementi che sono stati rimossi.

Le informazioni non sono inviate a server esterni ma restano salvate sullo smartphone. In questo modo i dati possono sempre essere recuperati ma è importante selezionare precedentemente qual è l’app da monitorare poiché il programma non “conserva” tutto a prescindere.

Quando arriva la notifica di un messaggio cancellato basterà fare tap su di essa o aprire l’applicazione dal drawer e in questo modo si può vedere il testo che era stato eliminato. Infne, altro aspetto fondamentale dell’app, facilmente scaricabile su Play Store, è che non si paga nulla.