WhatsApp: gli amministratori dei gruppi potranno farlo

WhatsApp, importante novità che riguarda gli amministratori dei gruppi: cambia tutto perché la loro figura viene riformata

WhatsApp
Foto Facebook

Nuovi poteri per gli amministratori dei gruppi WhatsApp. Già alla fine dello scorso anno la notizia era trapelata sui siti specializzati in tecnologia. Oggi con la versione 2.22.17.12 della beta di WhatsApp per Android ecco che riappare la novità ma comunque non è ancora disponibile per tutti.

La distribuzione è infatti frastagliata ed è coinvolto un gruppo di test ancora ristretto. Ma vediamo più fa vicino di cosa stiamo parlando e cosa potranno fare gli amministratori dei gruppi.

WhatsApp, ora decidono gli amministratori

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Il loro “potere” aumenta. Sarà infatti possibile cancellare i messaggi per tutti. Si effettuerà come in qualsiasi altra chat. Ad oggi i messaggi possono essere eliminati solo da chi li invia, che sia in un gruppo o in una conversazione privata.

Allora stesso modo l’amministratore avrà la facoltà di cancellare i messaggi di tutti gli altri partecipanti.

Dopo la cancellazione comparirà un fumetto che potrà essere visto da tutti i membri del gruppo, dando notizia che il messaggio è stato aliminato. Anche in questo caso dunque la proceduta è uguale a quella di oggi.

WhatsApp con le ultime modifiche si sta aprendo sempre di più, basti pensare alla Community, ma per farlo ha bisogno di dare agli amministratori strumenti con i quali possano gestire al meglio un’insieme di persone.

Quando sarà disponibile l’aggiornamento

Sui tempi c’è ancora incertezza. Non si sa quando avverrà la distribuzione e se sarà prima limitata ad un’area geografica specifica. L’app di Meta, infatti, già in passato ha apportato aggiornamenti che per i primi mesi sono stati utilizzati in grandi aree del mondo, ad esempio in diversi paesi asiatici e dunque “solo” a miliardi di persone, prima di dare l’accesso a tutti.

Da valutare poi il livello di apprezzamento da parte degli utenti. Avendo WhatsApp oltre due miliardi di utenti in tutto il mondo, ha la continua necessità di aggiornarsi. Siccome la platea è così vasta e variegata, forse non a tutti possono piacere le novità, ma fin quando non saranno attive, non si avrà mai la certezza.