Rottamazione auto: incentivi ed ecobonus attivi

Rottamazione auto, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo delle nuove agevolazioni per chi vuole comprare un veicolo ecologico

Pexels

Il mercato delle auto è fermo a causa delle crisi inflazionistica e degli effetti devastati sulle tasche degli italiani prodotti dal Covid prima e dalla guerra ancora in corso poi.

Per chi però ha intenzione di comprare, ci sono buone notizie. In Gazzetta Ufficiale è arrivato il decreto attuativo degli eco-incentivi con i fondi per l’acquisto di vetture elettriche o non inquinanti.

Il requisito generale per accedere all’incentivo è che il mezzo non deve essere inquinante o comunque avere un impatto ambientale bassissimo. Scendiamo nei dettagli e vediamo qual è il contenuto del nuovo Ecobonus Auto 2022.

Rottamazione auto con incentivi: le cifre

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

È possibile ottenere fino a 7.500 euro con rottamazione, o 6mila euro senza rottamazione, per l’acquisto di veicoli di categoria M1 nuovi di fabbrica di classe non inferiore ad Euro 6. Le emissioni devono essere comprese nella fascia 0-20 g/km CO2 (elettrico) e con un prezzo dal listino ufficiale della casa automobilistica produttrice che deve essere massimo di 35mila euro, Iva esclusa.

Previsto il contributo fino a 6mila euro con rottamazione, 3mila euro senza rottamazione per l’acquisto di veicoli di categoria M1 nuovi di fabbrica omologati in una classe non inferiore ad Euro 6. Le emissioni devono essere comprese nella fascia 21-60 g/km CO2 (cosiddetti plug-in) e con un prezzo di listino ufficiale della casa automobilistica produttrice pari o inferiore a 45.000 euro, considerando sempre l’Iva esclusa.

Del bonus potrà essere beneficiario un solo soggetto dello stesso nucleo familiare. Vale però per le persone giuridiche che noleggiano auto, purché ne mantengano la proprietà per almeno 12 mesi.

Il quotidiano Il Giorno riporta alcuni esempi di automobili compresi delle due categorie indicate nel decreto attuativo. Dunque sono mezzi elettrici con prezzo pari o inferiore a 35mila euro:

Renault Zoe
Smart EQ Fortwo
Hyundai Kona
Dacia Spring.
Veicoli Plug-In con prezzo pari o inferiore a 45.000 euro:

Ford Kuga
Jeep Compass 4xe
Renault Captur
Mini Countryman
Mercedes Gla.