Un modo ingegnoso di riutilizzare vecchie videocassette

Le vecchie videocassette sono in tante case conservate in soffitta: qualcuno ha pensato di usarle in questo modo

Pexels

Oggi sentiamo tanto parlare di economia circolare, riutilizzo dei materiali per inquinare poco. Ma esiste anche la “musica circolare” come la definisce il cantautore ravennate Michele Fenati. Non solo inteso nel sento più stretto e nobile della musica che circola e da millenni si rigenera, nascendo sempre nuova.

Fenati ha ben pensato di diffondere la sua di musica ma in modo ecologico, associare dunque la circolazione delle note con un’economia più pulita. Fenati ha pubblicato il suo sesto album composta da 11 brani inediti e a ravennanotizie.it ha spiegato qual è stata la sua idea.

Vecchie videocassette: come usarle

LE NOTIZIE IMPORTANTI DA NON PERDERE OGGI:

Acquistabile sul sito ufficiale michelefenati.it e presso la sede della casa di produzione, la Artistica Snc/I dischi di Beatrice in viale Alberto 95 a Ravenna, l’album sarà venduto nei famosi contenitori di plastica delle videocassette che spopolavano negli anni ’80 e ’90, fino ai primi 2000.

Un oggetto che ai più giovani sembrerà antiquariato e infatti pensare che in quel rettangolo nero ci sia un contenuto di due o tre ore, agli occhi di chi è nato nel 21esimo secolo è davvero molto strano.

“Ho scelto di mettere in circolazione delle vecchie scatole  o da videocassette perché ormai sono oggetti che non si usano più, ma essendo di plastica dura sono praticamente impossibili da smaltire”, ha detto il cantautore che a casa aveva tantissimi pezzi del genere. Inoltre ne ha raccolti altri presso i magazzini delle aziende della Romagna.

La plastica esterna è solo il contenitore e l’album non è inciso sul nastro. All’interno infatti c’è una chiavetta con le tracce dei brani, foto, un libricino con i testi e dei gadget come un plettro. Un modo per cercare di fare qualcosa in un periodo in cui il riciclo è fondamentale visti i terribili cambiamenti climatici che sono causa ed effetto sulla vita di tutti i giorni.