Bonus Scuola: domande entro il 19 gennaio se vivi qui

La Regione Lombardia ha deciso di stanziare fondi per un bonus scuola destinato agli studenti più meritevoli, ma attenzione alla data di scadenza per le domande.

Bonus scuola Lombardia studenti meritevoli 1500 euro
(Jan Vašek – Pixabay)

In periodo di grave crisi economica ed energetica sono tante le forme di supporto che le istituzioni cercano di dare ai propri cittadini. Pensiamo ad esempio a tutti i bonus stanziati dallo Stato, utili ad affrontare le spese mensili, ad esempio affitto e bollette, e il generale aumento del costo della vita. Tra gli indennizzi, inoltre, non troviamo solo quelli statali, ma anche quelli decisi da enti comunali o regionali.

E’ il caso ad esempio della Regione Lombardia, che ha deciso di destinare dei fondi per un bonus scuola. Tale bonus ha la particolarità di assegnarsi in base al merito e non in base all’ISEE di chi presenta domanda, come invece succede per la maggior parte degli altri bonus per i cittadini. I fondi ammontano a un totale di circa 2 milioni di euro e sono destinati a tutti gli studenti delle scuole superiori che si sono dimostrati particolarmente meritevoli durante l’anno scolastico 2021-2022.

Bonus scuola in Lombardia: per gli studenti più meritevoli

Tale bonus scuola sarà utile all’acquisto di strumenti digitali oppure a parziale copertura dei costi di iscrizione e frequenza di corsi universitari, formazione superiore o Alta Formazione Artistica e Musicale. Oppure a parziale rimborso spese per l’acquisto di materiale didattico. Il bonus sarà infatti interessato da diversi scaglioni e attribuibile agli studenti secondo i seguenti parametri:

  • 500 euro per gli studenti di classi terze e quarte che hanno concluso l’anno con una media pari o superiore a quella del 9, fatta esclusione per il voto di religione.
  • 1.500 euro per gli studenti di classi quinte che si sono diplomati con un voto di 100 e lode all’esame di Stato.
  • 1.500 euro per gli studenti di classi quarte di istituti professionali che si sono diplomati con voto di 100/100.

Nel bando sono inoltre fatte ulteriori specifiche. Nel caso le domande superino i fondi messi a disposizione, ad esempio, le cifre potranno essere rimodulate e redistribuite in maniera adeguata. Per presentare domanda di bonus scuola, inoltre, gli studenti richiedenti non devono aver superato i 21 anni di età.

LEGGI ANCHE -> Assegno Unico INPS per tutti e senza ISEE: come funzionerà

LEGGI ANCHE -> Bonus Bebé da 500 Euro per i nati nel 2022

Infine i termini di scadenza: per richiedere il bonus scuola la domanda dovrà essere presentata entro le ore 12:00 del 19 gennaio 2023, da parte di genitori, studenti o facenti le veci degli studenti.

Impostazioni privacy