Cashback PostePay: Poste Italiane ti dà tempo fino al 31 dicembre

Si tratta sicuramente di una buona opportunità per tutti coloro che dispongono di una carta di Poste Italiane.

Cashback PostePay poste italiane
Postepay (Adobe) – Bonificobancario.it

Poste Italiane, da un po’ di tempo a questa parte, offre sempre più spesso una manciata di servizi che, a voler guardare, assomigliano molto a quelli che in precedente erano esclusivi soltanto di un tradizionale istituto di credito.

Invece, da qualche anno, possiamo notare come gli utenti abbiano la possibilità di effettuare delle operazioni interessanti, sicuramente utili per la vita di tutti i giorni.

Per esempio, possiamo ricordare il fatto che, in passato, esisteva soltanto la classica carta prepagata, quella di colore giallo, per intenderci, che permette di spendere giornalmente una cifra abbastanza limitata.

Successivamente, invece, è stata introdotta anche la cosiddetta Postepay Evolution con la quale, grazie al codice IBAN, è possibile effettuare anche dei bonifici e farsi accreditare lo stipendio.

Una tipologia, quest’ultima, che costa meno e adatta per tutti coloro che non vogliono sobbarcarsi spese eccesive di un conto corrente.

Così, se anche voi disponete di una di queste due carte prepagate, allora, avete ancora qualche giorno per usufruire di una speciale iniziativa.

L’iniziativa di Poste Italiane

Era già stato riportato, infatti, che Poste Italiane ha istituito il programma Postepay Cashback che, per l’appunto, si tratta di un piccolo rimborso sugli acquisti fatti con una carta di Poste.

In particolare, stando a ciò che viene riferito sul sito ufficiale, quando si compra un prodotto si possono ricevere ben 3 euro di cashback. Ma, attenzione, la transazione deve essere pari almeno a 10 euro e si può beneficiarne soltanto nei negozi convenzionati.

Vediamo, però, nel dettaglio la procedura, ricordando, però, che la scadenza di questa promozione, la quale è iniziata la scorsa estate, è il prossimo 31 dicembre 2022.

Nella fattispecie, è necessario avere installato sul proprio smartphone l’App Postepay o l’App BancoPosta.

Se già avete una delle due, allora, siete a metà strada. Infatti, quando vi trovate alla cassa, dovrete semplicemente inquadrare il QR code presente nell’esercizio commerciale.

Poi, dovrete inserire la somma di denaro e dare l’autorizzazione al pagamento con l’applicazione in questione.

LEGGI ANCHE –> SuperBonus 110%: quanto risparmi davvero

LEGGI ANCHE –> Bonus Disoccupati 2023: ecco come fare richiesta

Se non avete idea di quali negozi abbiano accettato questa offerta, allora, cercate la sezione dell’app denominata Vicino a te e scoprirete quali sono i commercianti che hanno aderito.