Spesa gratis: tornano i buoni spesa, chi ne ha diritto

Si tratta di un’iniziativa interessante che potrà di certo dare una mano a tutti coloro che versano in cattive condizioni economiche.

buoni spesa
(Pixabay) – Bonificobancario.it

In questo periodo di forti difficoltà economiche, come è stato spesso riportato, il Governo, negli ultimi mesi, ha cercato di venire in contro ai più bisognosi con l’ausilio di una manciata di bonus.

Certo, non è che saranno questi piccolo contributi a fare la differenza nella quotidianità dei cittadini, e il problema non verrà di sicuro risolto in maniera definitiva in questo modo.

Ma tant’è, per coloro che ne hanno beneficiato, in effetti, possono essere serviti per affrontare almeno un pochino l’abbassamento del potere d’acquisto e, per l’appunto, i prezzi di svariati prodotti che sono arrivati, in taluni casi, alle stelle.

In tale contesto allarmante, però, a onor del vero, bisogna ammettere che persino alcuni datori di lavoro hanno pensato bene di dare una mano ai propri dipendenti, elargendogli dei sostegni pecuniari o dei fringe benefit, spesso direttamente in busta paga.

Insomma, per il mese di dicembre, quasi fosse una sorta di regalo natalizio, c’è stata almeno qualche azienda italiana che ha supportato gli impiegati, come, per esempio, il gruppo Percassi, Intesa Sanpaolo e Ferretti.

Inoltre, non sono mancati certi aiuti nemmeno da delle amministrazioni comunali. A tal proposito, quindi, possiamo ricordare il caso del Comune di Napoli che ha elargito un voucher alla fasce più deboli per sostenere meglio le spese delle feste natalizie.

L’iniziativa del Comune di Bisceglie

Tuttavia, nelle prossime righe, vorremmo soffermarci giustappunto su di un altro caso interessante, quello di Bisceglie, località pugliese in provincia di Barletta-Andria-Trani.

Insomma, il Sindaco ha deciso di concedere dei buoni spesa ai cittadini che hanno una bassa disponibilità economica. Saranno, per l’appunto, dei voucher che potranno essere utilizzati nei punti vendita di Bisceglie, aderenti a questa iniziativa.

Così, se vi trovate da quelle parti, per sincerarvi riguardo alle attività commerciali che hanno accettato di parteciparvi, potete consultare il sito ufficiale del Comune di Bisceglie.

LEGGI ANCHE –> 2023, su quali Bonus potrai ancora contare

LEGGI ANCHE –> Bonus luce e gas 2023: come richiederlo

Che dire, si tratta sicuramente di un modo concreto per cercare di controbattere un tasso di povertà sempre più alto.