Incentivi Auto 2023: ecco che fine fanno i bonus più amati

Finisce il 2022 e con esso finiscono gli stanziamenti relativi ai principali Bonus energetici, ecco cosa accadrà a quelli legati alle auto. Tutti i dettagli

Bonus Auto BonificoBancario.it 20221230
Bonus Auto (Foto Pixabay) – BonificoBancario.it

L’anno solare 2022 sta per finire, la prima manovra finanziaria del Governo guidato dal Presidente del Consiglio Giorgia Meloni è legge. E con essi, il combinato disposto di questi due elementi, cambiano diverse strutture consolidate del circuito economico dell’Italia.

Parliamo, in particolar modo, di tutti quei bonus che, nel biennio 2020-2022, hanno tenuto a galla tra mille avversità il Sistema Paese investito dalla tempesta perfetta della crisi economica e della crisi energetica.

Intendiamo, nello specifico, dei vari Bonus concessi per ristorare, far ripartire e rilanciare i comparti produttivi più colpiti, edilizia ed automotive su tutti.

Bonus Auto, ecco cosa accadrà nel 2023

Dal 2023, infatti, per consunzione naturale, ma anche e soprattutto per la volontà politica della maggioranza uscita dalle urne dello scorso 25 settembre, molti bonus spariranno o verranno ridotti.

LEGGI ANCHE: Bonus Matrimonio 2023: ecco come utilizzarlo

Il caso più eclatante riguarda il SuperBonus 110% quello che aveva lo scopo di rendere efficienti, a livello energetico, e sicure a livello sismico le abitazioni degli italiani. Ma ci sono decine di mini bonus che verranno letteralmente cancellati. Mentre ce ne sono alcuni che invece verranno confermati.

Pensiamo in particolare ai cosiddetti Bonus Auto quelli necessari a cambiare il parco auto degli italiani e ad indirizzarli verso mezzi green. Secondo quanto appreso dalla redazione di Bonifico Bancario, da fonti di governo qualificate, verrà confermato per intero il meccanismo del Bonus Auto.

Il Bonus legato all’acquisto dei mezzi elettrici. Nel dettaglio quello per i i mezzi ibridi, quelli plug-in e di quelli di categoria M1.

LEGGI ANCHE: Superbonus, ecco tutte le scadenze del 2023

Il Bonus Auto sarà identico a quello per il 2022 ossia di 7500 euro per auto fino a 35.000 euro di valore. Bonus che scende a 4500 se non viene rottamato alcun veicolo. Oppure di 6000 euro, 3000 senza rottamazione. per auto ibrida del valore fino a 45.000 euro.

Da segnalare, infine, che verrà introdotto il cosiddetto Bonus colonnine, quello necessario ad installare la strutture per la ricarica della auto elettriche a margine dei condomini. Lo stanziamento complessivo è di 40 milioni di euro ed il bonus, che coprirà fino all’80% di ogni singola colonnina, avrà un valore massimo di 1500 euro.