Conto corrente migliore nel mese di gennaio 2023

Conto corrente, gennaio 2023: quale scegliere tra i tanti offerti. La lista di quelli considerati i più convenienti

Conto corrente
Adobe – Bonficobancario.it

Con l’inflazione che stiamo vivendo e che colpisce tutti (anche se più i cittadini che vivono nelle fasce con reddito medio-basse), non badiamo solo alle offerte al supermercato per i prodotti alimentari o i generi di prima necessità.

Teniamo sott’occhio anche le offerte dei conti correnti. È indispensabile avere una carta (anche se non è collegata a un conto corrente) per l’accredito dello stipendio, la pensione, le prestazioni Inps o la compravendita online.

Scegliere un conto corrente su misura per noi non è semplice. Il mercato ne offre tanti e non sempre sappiamo muoverci tra le varie proposte.

Conto corrente gennaio 2023: i consigli

Facile.it confronta quali sono i migliori di gennaio 2023. Sono tre i conti segnalati particolarmente come vantaggiosi. Innanzitutto il Conto corrente Arancio della ING. Il primo fattore che lo rende conveniente è che il canone annuo è gratuito se c’è l’accredito dello stipendio o della pensione di almeno 1.000. Sono gratis anche i prelievi e i bonifici. Come tutti i conti più innovativi ha i servizi innovativi di Internet & Mobile Banking ed è inclusa una carta di credito.

LEGGI ANCHE: Conto corrente, una cosa da fare per non perdere soldi

Recensione positiva anche per il Conto corrente con cashback BBVA. È sempre gratis e prevede una carta di debito per gli usi più comuni come lo compere online o il pagamento digitale attraverso il Pos.

Si può gestire facilmente con i nostri dispositivi tablet e smartphone. Inoltre sono gratis anche i bonifici istantanei (la differenza con l’ordinario è che essendo immediato solitamente è previsto un costo), se sono in area Sepa.

Non si paga nulla neanche per i prelievi, fino a 100 euro. Il primo mese è previsto anche il cashback del 10% se si spendono 500 euro: dunque si può recuperare 50 euro.

LEGGI ANCHE: ISEE: di quanto aumenta se metti soldi nel tuo conto corrente

Infine il Conto Start di Banca Widiba. Canone pari a zero nei primi dodici mesi, gratis i bonifici illimitati e i prelievi fino a 100 euro. Infine con l’accredito dello stipendio e la chiurua del vecchio conto, si possono ricevere fino a 100 euro di buono Amazon.