Incubo Poste Italiane: così non è possibile

Sembra proprio che, in questo periodo, forse soprattutto in alcune zone d’Italia, si sia protratta una situazione insostenibile.

incubo poste italiane
Posta (Adobe) – Bonificobancario.it

Proprio di recente, come è stato riportato, pare proprio che Poste italiane abbia deciso di fare qualcosa di concreto per migliorare il suo storico servizio.

Ci stiamo riferendo, per l’appunto, a quello delle consegne. Al giorno d’oggi, certo, la nota azienda dà la possibilità di effettuare diverse altre operazione, alcune delle quali decisamente simili a un tradizionale istituto di credito.

Tuttavia, con lo scopo di perfezionarne la qualità, Poste Italiane ha avviato un’iniziativa che viene denominata, quindi, ʻEtichetta la cassettaʼ.

In questo modo, quindi, molti cittadini riceveranno al proprio domicilio un’etichetta, per l’appunto, da appiccicare sulla cassetta e sulla quale dovranno scrivere il nominativo.

Certo è che, a quanto pare, di recente le cose non sembra siano andate benissimo per quanto riguarda giustappunto le cosegne. Ok, forse abbiamo appena passato un periodo dell’anno complicato per questa operazione.

Si sa infatti che sotto Natale e in genere durante le festività si potrebbero presentare degli anticipatici inconvenienti quando si sta aspettando di ricevere qualcosa per posta.

Comunque sia, magari, stavolta, è andata anche peggio in alcune zone d’Italia. In particolare, per esempio, in Sardegna, a Nuoro, per la precisione, si è parlato di un vero e proprio incubo.

I dettagli del disservizio

Secondo quanto è stato riportato, infatti, pare che ultimamente per una semplice consegna ci voglia molto tempo, anche persino una manciata di settimane.

Ma non solo, in realtà, c’è chi ha affermato che alcuni postini tendono a lasciare un avviso di mancata consegna senza neppure prima essersi premurati di suonare il campanello del destinario.

Per di più, come se non bastasse, è stato riferito che sembra difficile anche contattare il deposito per ottenere delucidazioni e informazioni a riguardo. Sembrerebbe, quindi, che in questi giorni regni il caos, o perlomeno, in qualche parte dello Stivale.

LEGGI ANCHE –> La nuova idea innovativa di Poste Italiane

LEGGI ANCHE –> Mr. Google: chi è Sundar Pichai, il Ceo più pagato al mondo

Ciò, soprattutto quando si effettuano degli acquisti online. Pare infatti che ci siano problemi anche con i tracciamenti che non vengono aggiornati o che promettono di consegnare in giornata; cosa che, però, spesso non avviene.